0 Shares 6 Views
00:00:00
13 Dec

Per prenotare le vacanze spopola Internet

18 febbraio 2009
6 Views

La vacanza si organizza sempre più su Internet: è quanto emerge da una ricerca di TradeDoubler che ha preso in esame un campione degli utenti di Internet di età compresa tra i 18 e i 54 anni sulla base dei dati di Nielsen online.

Analizzando l’acquisto dell’ultima vacanza il 34% degli intervistati, e soprattutto i giovani, preferisce pianificare il proprio viaggio da solo, il 24% utilizza l’agenzia di viaggi tradizionale e il 20% effettua la prenotazione direttamente su Internet. Il 12% acquista sul sito dove ha visto l’offerta ma solo in un secondo momento.

E la maggior parte delle persone che organizzano la propria vacanza online lo fa soprattutto da casa: la maggior parte infatti salva la pagina relativa all’offerta o torna sul sito dell’operatore, dove ha trovato la proposta che più gli interessa.

Il 53,5% degli intervistati si affida all’agenzia di viaggi e il 41% prende in considerazione i consigli di amici e parenti; sempre valido il contributo di guide turistiche e depliant, il 32% e 30%, mentre la televisione è il canale meno utilizzato per pianificare le proprie vacanze.

Ogni intervistato utilizza in media tre canali informativi: le informazioni vengono cercate sui motori di ricerca, sui portali specializzati o sui siti di agenzie di viaggio online. Seguono poi i siti delle compagnie di trasporto (37,5%).

Il 30% degli intervistati utilizza le offerte ricevute via email, mentre i banner raccolgono uno scarso consenso (7%); il 21,9% degli utenti si informano su blog e forum online.

Il prezzo si conferma il primo elemento discriminante nella scelta di un viaggio (66%), seguito, ma a distanza, dalla disponibilità nelle date stabilite dal cliente.

Vi consigliamo anche