0 Shares 10 Views
00:00:00
18 Dec

Ponte 17 marzo a Milano, eventi e informazioni utili

dgmag - 14 marzo 2011
14 marzo 2011
10 Views

Mancano pochissimi giorni al 17 marzo e se c’è chi ha preparato la valigia e si appresta a partire per trascorrere fuori il primo weekend lungo dell’anno (uno dei pochi) c’è anche chi resterà in Italia e sta cercando idee per passare la giornata del 17 marzo (e quelle successive) in maniera diversa.

Se siete a Roma o Torino, o nelle immediate vicinanze, sappiate che sono queste le due città dove si terranno la manifestazioni più solenni ed ufficiali: per ovvi motivi, l’Unità d’Italia sarà celebrata con una serie di ricorrenze nella nuova Capitale e in quella che era la Capitale un tempo.

Ma tutta Italia si appresta a vivere con particolare enfasi il 17 marzo che a Milano coinciderà con la festa della luce: la città si tingerà di luci bianche, rosse e verdi e sarà varato uno speciale tram, in funzione fino a Natale prossimo, che attraverserà il centro e le varie periferie addobbato con tanti led tricolore.

Il 17 marzo i musei civici saranno gratuiti per tutti mentre dal giorno prima, mercoledì 16, sarà possibile ammirare presso la Galleria Vittorio Emanuele II il Leone di Caprera, la goletta di nove metri costruita nel 1879 da Luigi Biarco di Montevideo che dall’Uruguay partì per donare l’imbarcazione a Garibaldi.

Nella Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale saranno esposte le 11 tele restaurate della collezione Savoia oltre che il cartone preparatorio del famoso dipinto Le Cinque giornate di Ernesto Treccani; a Palazzo Reale vi ricordiamo anche la mostra di Arcimboldo.

Al Museo del Risorgimento sarà inaugurata la mostra Napoleone III e l’Italia: la nascita di una nazione 1848-1870 in attesa dell’inaugurazione, prevista per il prossimo 20 marzo, del restauro del dipinto di Vittorio Emanuele a cavallo di Gerolamo Induno.

Sarà possibile visitare il Grattacielo Pirelli, sede della Regione Lombardia, arrivando fino al 30esimo piano, entrando nell’Aula consiliare di via Filzi 22, incontrando il presidente della Regione Roberto Formigoni e gli altri componenti dell’Ufficio di Presidenza e ricevere bandiere tricolori e la Statuto della Regione Lombardia.

Interessante l’idea della Provincia di Milano che ha deciso di onorare tutte le donne che resero tributo all’Italia durante il Risorgimento come Cristina Trivulzio Belgiojoso.

Veniamo invece alle informazioni di servizio:
– Esselunga, Pam, Billa, Unes, Ipercoop resteranno aperti (con tanto di polemiche) per permettere a tutti di fare la spesa nonostante sia festa ma si vestiranno con il tricolore per l’occasione;
– i mezzi pubblici si vestiranno anche loro con il tricolore e viaggeranno con frequenza ridotta;
– uffici postali, comunali, banche e anagrafe saranno chiusi;
– l’Ospedale e il Tribunale saranno a disposizione solo in caso di emergenza;
– uffici pubblici e istituti privati saranno chiusi;
– chiusi i poliambulatori Asl

Loading...

Vi consigliamo anche