0 Shares 17 Views
00:00:00
12 Dec

Visitare i presepi napoletani di San Gregorio Armeno per Natale 2012

29 novembre 2012
17 Views

La tradizione si ripete anche per questo 2012 come per gli anni precedenti e così Napoli per il periodo natalizio viene letteralmente invasa dai turisti che vogliono vedere da vicino i famosi presepi di San Gregorio Armeno, uno dei vanti dell'Italia in tutto il mondo.

Se infatti al Nord si va per vedere i mercatini di Natale, a Napoli si va per passeggiare tra le strade di San Gregorio Armeno dove gli artigiani locali si dilettano nella creazione di statuine tradizionali ma anche di statuine "stagionali" dedicate agli eventi e ai personaggi del momento.

Dall'8 dicembre la città si anima e specialmente nel fine settimana gli intricati vicoli del centro storico e di San Gregorio Armeno, nei pressi del Duomo, si animano di turisti e locali in cerca di statuine per il presepe o anche semplicemente di quello spirito natalizio che spesso si dimentica e che invece rivive a Napoli grazie anche al profumo dei dolci che si espande in ogni dove.

Le botteghe artigiane dove vengono costruiti i presepi vengono prese d'assalto e, anche se i prezzi non sono certo bassi, sono molti quelli che si lasciano tentare da un pezzo unico che ricordi il momento o che possa essere aggiunto alla propria collezione.

Tra i "pezzi unici" stagionali segnaliamo per il 2012 Mario Balotelli, Raffaella Fico e il figlio in arrivo già con la cresta in testa, Belen Rodriguez incinta

Per arrivare in Via San Gregorio Armeno basta prendere la Linea 1 delle metro scendendo a Piazza Dante e dirigendosi poi verso Porta Alba e "approdando" in zona Spaccanapoli per prendere la strada opposta a quella che porta in Piazza del Gesù Nuovo: se le indicazioni non sembrano chiare non temete perché una volta scesi a Piazza Dante non farete fatica a riconoscere la direzione da seguire visto il numero impressionante di persone che si dirigono dalla stessa parte formando una specie di cordone umano.

Per dormire a Napoli c'è solo l'imbarazzo della scelta ma noi vi consigliamo di alloggiare distanti dalla zona dei presepi scegliendo un'area più tranquilla e meno affollata così da godere al massimo di una delle città più belle del nostro Paese.
 

Vi consigliamo anche