0 Shares 15 Views
00:00:00
16 Dec

Resort di lusso in Toscana, Castel Monastero

dgmag - 31 marzo 2009
31 marzo 2009
15 Views

La storia, la tradizione, la testimonianza della nobiltà toscana: aprirà a luglio Castel Monastero, nato dalla ristrutturazione di un borgo medievale risalente all’XI secolo.

Situato nella splendida cornice delle colline del Chianti, regione che affascina il visitatore con i suoi scorci naturali, i suoi silenzi e le sue tradizioni millenarie, Castel Monastero conserva inalterata l’autenticità dei luoghi che lo circondano in un contesto di rara eleganza, ideale per chi è alla ricerca di un luogo unico dove prendersi cura del proprio corpo e ritrovare serenità e relax.

Castel Monastero offre esclusivi luoghi di incontro, come la piazza centrale e la zona piscine esterne con giochi d’acqua e solarium, garantendo al contempo la necessaria privacy, in una veste glamour.

Ad attendere gli ospiti, 74 suite e una villa, incastonate all’interno del borgo e negli immediati dintorni. Le suite, costruite negli antichi edifici preesistenti, conservano le tradizionali caratteristiche architettoniche di una residenza signorile della campagna toscana: i materiali della tradizione – come il cotto della pavimentazione e le travature in legno – e i pezzi di antiquariato, sono stati interpretati in un’ottica contemporanea, in base al progetto di interior design di HBA e dell’architetto Eric Egan.

La villa offre una spettacolare vista che abbraccia tutto il borgo e gode di un accesso privilegiato all’area Spa. Gli ospiti della villa potranno inoltre usufruire di servizi personalizzati tra cui chef e maggiordomo privati, oltre a godere del silenzio e della riservatezza di una residenza privata.

Il ristorante gourmet di Castel Monastero è stato affidato alla supervisione dello Chef Gordon Ramsay, che ha già collezionato ben 10 stelle Michelin e che sarà affiancato da Alessandro Delfanti, astro nascente della gastronomia italiana. Entrambi saranno promotori a Castel Monastero della cucina della grande tradizione toscana e delle sue materie prime.


Di grande rilievo il recupero architettonico della Cantina medioevale, originale dell’XI secolo, un vero e proprio tempio dell’enologia, dove sarà possibile degustare i vini più prestigiosi in un ambiente che conserva inalterato il suo fascino millenario.

Uno dei punti di forza di Castel Monastero è l’esclusiva Spa, luogo ideale dove rigenerarsi e recuperare il proprio equilibrio psico-fisico, grazie alla consulenza di medici specializzati che accompagneranno gli ospiti nella scelta della dieta e dei trattamenti più adatti alle proprie esigenze.

La Spa sarà ospitata in due casali tipici dell’architettura toscana di campagna, dalle cui grandi vetrate si potrà godere della luce naturale del giorno. Gli ospiti avranno a disposizione percorsi differenziati a seconda delle loro specifiche esigenze e trattamenti esclusivi: in particolare l’utilizzo dell’olio di mare e la possibilità di scegliere tra 3 percorsi di  benessere (lusso, eco, linea classica).

La Spa, che si estende su una superficie di 1.000 m2 si avvarrà della consulenza di Urban Retreats, che vanta tra le sue sedi la prestigiosa spa di Harrods a Londra, e avrà al suo interno anche due piscine, un percorso d’acqua e docce emozionali.

Loading...

Vi consigliamo anche