0 Shares 8 Views
00:00:00
12 Dec

Rimborsi Trenitalia per ritardi a causa maltempo, informazioni e novità

6 febbraio 2012
8 Views

La neve ha messo in ginocchio l’Italia e chi ha viaggiato e sta viaggiando in treno sta vivendo situazioni davvero drammatiche con convogli che restano fermi per ore, che a volte partono in ritardo e a volte non partono affatto e spesso percorsi completamente inagibili.

Per questo motivo e su insistenza delle parti chiamate in causa Trenitalia ha dato informazioni utili a quanti vorranno richiedere un rimborso/indennizzo per i disagi patiti in queste ore.

Nonostante il maltempo non rientri tra le condizioni che garantiscono il rimborso del biglietto, Trenitalia ha fatto sapere che vista la situazione di emergenza sarà rimborsato il 25% del prezzo del biglietto per i ritardi dai 60 ai 119 minuti, il 50% del prezzo per i ritardi dai 120 ai 239 minuti e il 100% del biglietto per ritardi superiori ai 240 minuti.

Ma le associazioni dei consumatori si sono rivoltate e hanno chiesto che Trenitalia valuti non solo il rimborso del biglietto ma anche la possibilità di risarcire i passeggeri per i danni fisici, morali e materiali soprattutto nel caso delle persone bloccate sui convogli per via della neve.

Per ora non c’è stata alcuna risposta da parte dell’azienda ma non è detto che le associazioni non decidano di avviare azioni collettive a tutela dei passeggeri e sperando di ottenere una revisione delle norme con una sentenza che faccia giurisprudenza.
 

Vi consigliamo anche