0 Shares 13 Views
00:00:00
17 Dec

Santa Lucia 2009 in Svezia: la tradizione si rinnova

dgmag - 20 ottobre 2009
20 ottobre 2009
13 Views

La tradizione più amata in tutta la Svezia nel periodo prenatalizio è la festa di Santa Lucia che si festeggia in tutta la nazione in un modo completamente diverso da quanto avviene in certe regioni italiane.

In casa, a scuola, al lavoro, una ragazza viene scelta per rappresentare Santa Lucia, vestita di una lunga veste bianca con una fascia rossa in vita, ornata sul capo da una corona di candele, decorate con un intreccio di foglie di mirtilli rossi. Ovunque sfilano cortei con decine di ragazze in bianco (spesso vi sono anche ragazzi!) e tutti insieme cantano inni natalizi e altri dedicati al ritorno della luce.

A Stoccolma si tengono concerti di Lucia nella maggior parte delle chiese; nel Duomo Storkyrkan l’11 e il 12 dicembre.

Al museo all’aperto Skansen tutti possono partecipare a questa manifestazione insolita: ci sono diverse sfilate il 13 dicembre sia in uno degli antichi edifici sia nella chiesa Seglora e poi alle ore 16 arriva dal centro città la Santa Lucia di Svezia in carrozza con alcune delle sue damigelle per cantare insieme con un grande coro sul palco principale di Skansen.

Sono molto suggestivi anche i due concerti del 13 dicembre nella grande arena di Globen con cantanti giovani vestiti di bianco con candele nella mano che riempono completamente l’arena.

L’incoronazione della Santa Lucia di Göteborg avviene invece la sera del 12, seguita da un concerto tradizionale nella chiesa Vasakyrkan.

A Malmö la Santa Lucia locale attraversa la città il 13 in carrozza con il suo corteo fino alla piazza Stortorget, dove poi alle ore 17.30 tutti cantano dal balcone della residenza del governatore della regione.

Loading...

Vi consigliamo anche