0 Shares 9 Views
00:00:00
11 Dec

Sciopero Lufthansa 31 agosto 2012, voli a rischio in tutta Europa

31 agosto 2012
9 Views

E' iniziato oggi, 31 agosto 2012, lo sciopero ad oltranza del personale navigante della compagnia aerea tedesca Lufthansa per il mancato accordo sul rinnovo dei contratti.

La particolarità dello sciopero è che, pur essendo stato annunciato, non prevede che si svolga in determinati orari validi in tutta Europa ma ogni "crew" si organizza come meglio crede annunciando le date e gli orari 6 ore prima dell'inizio ufficiale del fermo.

Non sono coinvolti dallo sciopero i voli di lungo raggio mentre risultano cancellati molti voli in diversi scali europei, in special modo a Francoforte e sul sito del sindacato che rappresenta buona parte dei lavoratori Lufthansa si trovano tutte le informazioni aggiornate.

Come accade sempre in questi casi i passeggeri possono consultare lo stato del volo direttamente sul sito di Lufthansa e volendo, per evitare di avere problemi, possono cercare voli alternativi.

La compagnia aerea tedesca è tenuta a rispettare le normative europee per quel che riguarda la comunicazione ai passeggeri e l'eventuale rimborso da accordare agli stessi in caso di sciopero ed è per questo che Lufthansa ha fatto sapere che proverà comunque a volare "usando" il personale che non aderisce allo sciopero.

Lo sciopero ad oltranza è stato proclamato dopo che l'azienda ha proposto un aumento al personale di cabina del 3.5% invece che del 5% come richiesto, ha parlato di inserire dipendenti a tempo determinato e di trasferire personale su una futura controllata low cost sullo stesso modello di Ryanair o Easyjet.

Voli da e per la Germania con partenza dall'Italia sono già stati cancellati per cui consigliamo di consultare i siti Web dei singoli aeroporti o contattare Lufthansa online o tramite call center per chiedere informazioni sulle partenze e gli arrivi per la giornata di oggi e restare aggiornati sulla situazione per i prossimi giorni.

Ricordiamo che in caso di sciopero la compagnia aerea deve garantire tutti i servizi minimi essenziali oppure il rimborso del biglietto o il riposizionamento dei passeggeri.

Vi consigliamo anche