0 Shares 15 Views
00:00:00
18 Dec

Settimana bianca a Livigno, un paradiso della neve

LaRedazione - 22 gennaio 2010
LaRedazione
22 gennaio 2010
15 Views

Si parte? Sì, per una settimana bianca a Livigno. Un paesaggio invernale come pochi, la vista sulla cima del gruppo Ortles, l’imponente Ghiacciaio dei Forni e il Parco Nazionale dello Stelvio.

Una settimana bianca a Livigno, in provincia di Sondrio, significa sport  (Livigno – Monte della Neve – Carosello offre 115 km di piste e 31 impianti di risalita) ma anche cultura, shopping duty free o relax nelle terme.

Livigno, sui versanti soleggiati della Lombardia, è nelle vicinanze di St. Moritz. Le ampie piste sono sempre battute al meglio e, dopo una intensa giornata sugli sci, ecco che ci si dà appuntamento in uno dei tanti rifugi oppure si decide di fare shopping nei tantissimi negozi duty free della zona. 

Nella zona di libero scambio di Livigno si possono infatti acquistare profumi, vestiti, alcool, orologi e sigarette esenti da imposizioni Iva. E  i prezzi appaiono convenienti anche sulle piste.

Per gli appassionati di sport, dunque, Livigno offre sci da discesa, snowboard, telemark, fuori pista con assistenza, sci da fondo,  pattinaggio e motoslitte, corsi di guida sicura e arrampicata su ghiaccio.

Nulla da obiettare, dunque. Il turismo procede bene anche grazie alle ondate di freddo – il termometro può precipitare fino ai -25° – e all’elevata altitudine che consente a Livigno di ricorrere solo raramente all’innevamento artificiale, fattore invece necessario per molti altri centri di villeggiatura invernale.

Loading...

Vi consigliamo anche