0 Shares 20 Views
00:00:00
14 Dec

Sharm ad ottobre: clima, temperature ed offerte per tutti

28 settembre 2011
20 Views

Chi non ha avuto modo di fare le vacanze questa estate o ha semplicemente deciso di posticipare per evitare la folla estiva e spendere di meno, può trovare in Sharm El Sheikh la destinazione ideale per i bagni, il sole e il relax più totale in ottobre.

Sharm El Sheikh ad ottobre è infatti una sorta di paradiso terrestre con poche persone, un turismo sano e non invadente e prezzi che invitano a partire per una settimana o anche più se si può abbinare al soggiorno mare anche una fantastica crociera sul Nilo.

Ad ottobre la temperatura è infatti ideale in quanto non è eccessivamente caldo ma non è ancora freschino quindi si possono fare bagni ed escursioni senza spendere troppo in liquidi ed energie; gli amanti delle immersioni potrebbero aver bisogno della muta intera per scendere sott’acqua ma di norma le temperatura arrivano ancora ai 28-29 gradi di giorno.

E per favorire chi parte per Sharm ad ottobre, online si possono trovare molte offerte da prenotare a prezzi davvero interessanti con partenze dalle maggiori città italiane: su eDreams e LastMinute si trovano offerte molto interessanti per chi ama partire in "formula roulette" ovvero prenotando il viaggio e ricevendo la conferma del volo, dei trasferimenti e della categoria della struttura ma senza sapere il nome della stessa che verrà fornito solo all’arrivo. In questo modo si può portare a casa una vacanza di lusso spendendo molto meno rispetto a quanto si dovrebbe spendere per soggiornare in hotel di alta categoria.

Esiste poi la possibilità di partire all’ultimissimo minuto sia utilizzando le offerte delle agenzie classiche che le offerte delle agenzie online: basta sapere solo il range di date in cui si hanno le ferie e scegliere di conseguenza così da portarsi a casa una vacanza completa a prezzi davvero competitivi rispetto al normale.

Sconsigliati i viaggi fai da te anche in ottobre perchè nonostante Sharm sia servita con voli di linea Egypt Air e Alitalia, i prezzi sono proibitivi e trovare una struttura dove alloggiare potrebbe essere un problema visto che i tour operator tendono ad inglobare tutto per proporre pacchetti all inclusive ai loro clienti.

Per quel che riguarda le attività collaterali, anche in autunno a Sharm El Sheik si continua come in estate per cui vengono organizzate escursioni al parco marino di Ras Mohammed, all’isola di Tiran, al Cairo e le famose motorate/cammellate nel deserto con tipica cena beduina inclusa nel prezzo.

Vi ricordiamo che se doveste essere a Sharm El Sheikh il 6 ottobre, vi potreste trovare nel bel mezzo dei festeggiamenti per l’anniversario della guerra arabo-israeliana del 1973: solitamente i turisti non hanno problemi ma potrebbe essere necessaria qualche accortezza in più se si esce dal villaggio e si decide di assaporare la vita "reale", quella lontana dal lusso e dagli agi delle strutture proposte agli occidentali in vacanza.

Per entrare a Sharm El Sheik basta una carta di identità valida per l’espatrio più tre fototessere per il visto.

Loading...

Vi consigliamo anche