0 Shares 13 Views
00:00:00
16 Dec

Terremoto in Giappone e tsunami di 10 metri, crolla il Giappone

dgmag - 11 marzo 2011
11 marzo 2011
13 Views

Un terremoto di 8.9 gradi della scala Richter ha sconvolto il Giappone e ha provocato uno tsunami di dimensioni spaventose a Sendai che pare aver toccato i 10 metri di altezza e provocando devastazioni e incidenti di vario tipo.

L’allarme è stato esteso alla Siberia, alle isole Curili, alle Hawaii, alle Filippine, a Papua-Nuova Guinea, alle Marianne e alla Micronesia perchè secondo gli esperti il problema di onde di questo tipo è che diventano più pericolose con il passare del tempo in quanto si alimentano dalla loro stessa forza.

La prima scossa è stata avvertita a Tokio e provincia con magnitudo 8.9 alle 14.46 locali (le 6.46 in Italia) con epicentro a una profondità di 24,4 km e a 81 miglia da Sendai, nello Honshu; la seconda è stata pari a e 7.8 si è registrata alle 15.15 locali (le 7.15 in Italia) al largo delle acque della prefettura di Ibaraki, alla profondità di 80 km.

Immediata la reazione del Governo e della autorità giapponesi: l’aeroporto Narita di Tokio è stato chiuso ed è iniziata l’evacuazione da case, aziende e fabbriche.

Immagini e video del sisma e dello tsunami disponibili live su AlJazeera e su:

RTE
BBC
Repubblica

YouTube

Loading...

Vi consigliamo anche