0 Shares 8 Views
00:00:00
13 Dec

Tour della Turchia alla scoperta della vera essenza turca

2 aprile 2009
8 Views

Dedicato a coloro che desiderano effettuare visite particolari e fuori dai normali circuiti turistici, il tour Turchia in stile di TurbanItalia è ideale per le persone che amano viaggiare al di fuori dei soliti schemi, pernottando in hotel in stile: una casa ristrutturata e adibita a hotel a Istanbul, un caratteristico hotel scavato nella roccia in Cappadocia, una casa appartenente ad una famosa famiglia locale, ristrutturata e arredata con mobili d’epoca, adibita a hotel nel porticciolo di Antalya.

Il tour è particolarmente indicato anche per chi non ama i lunghi trasferimenti in pullman, visto che le tappe più impegnative sono effettuate con voli interni e, considerato il tipo di viaggio, il numero dei partecipanti è limitato.

L’itinerario consigliato dall’operatore prevede un soggiorno di 8 giorni e 7 notti con partenza il lunedì da Milano, Roma e Venezia per Istanbul.

All’arrivo a Istanbul, a seconda dell’operativo aereo, giro orientativo per una visione panoramica della città oppure trasferimento in hotel.

La seconda giornata è interamente dedicata alla visita della città partendo dalla Basilica di Santa Sofia che fu costruita dall’imperatore Giustiniano nel 500 d.C. e nel 1935 fu trasformata in museo; si passa poi all’antico Ippodromo, alla Cisterna Sotterranea, la più famosa tra tutte le cisterne costruite sotto terra nel periodo bizantino per sopperire alla mancanza d’acqua in caso di assedio, e infine la Moschea blu, la più affascinante di Istanbul. A conclusione della giornata, crociera sul Bosforo in battello.

Il giorno seguente si prosegue il tour di Istanbul con la visita al Palazzo Topkapi, centro del potere dell’Impero Ottomano dove i sultani e la loro corte vivevano e governavano, la Moschea Nuova e il Gran Bazaar, un vero labirinto di strade e passaggi fiancheggiati da più di 4000 negozi ricolmi di prodotti di ogni sorta.

La mattina dopo continua la scoperta della città iniziando dal Mercato Egiziano, passando poi per la Torre di Galata, le mura Bizantine, il santuario di Eyup e al termine San Salvatore in Chora. In serata cena in ristorante e partenza in aereo per Nevsehir, nel cuore della Cappadocia. All’arrivo trasferimento in hotel e pernottamento.

Il quinto giorno è dedicato alla visita della Cappadocia; si inizia con la valle di Goreme, Parco Nazionale che vede emergere armonicamente nel paesaggio abitazioni scavate nei coni di roccia e villaggi di tufo vulcanico. Tappa poi a Uchisar, sovrastata del suo particolare castello, Avcilar, Pasabag e Avanos. Si visiterà anche un emporio di tappeti, dove si potrà assistere alle varie fasi della loro lavorazione.

L’indomani proseguimento delle visite della regione e dopo pranzo partenza per Ankara; all’arrivo visita del famoso museo delle civiltà anatomiche. Nel tardo pomeriggio partenza con volo di linea per Antalya.

L’itinerario continua con la visita del famoso Museo Archeologico di Antalya dove vengono esposti i reperti archeologici di questo famoso centro della Pamphilya; dopo pranzo, è possibile ammirare le cascate di Duden e proseguire poi con una passeggiata al porticciolo di Antalya. La giornata si conclude con una minicrociera per ammirare dal mare la città e la sua splendida costa.

Il giorno dopo trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia.

Per questo itinerario Turbanitalia propone quote in doppia a partire da 1.666 euro con trattamento di pensione completa (escluse le cene ad Istanbul) con partenze dal mese di maggio.

Vi consigliamo anche