0 Shares 12 Views
00:00:00
16 Dec

Traghetti Sardegna, le offerte di Moby per agosto 2012

dgmag - 23 luglio 2012
23 luglio 2012
12 Views

Con agosto dietro l'angolo c'è ancora chi non ha deciso dove andare in ferie e sta cercando qualche offerta interessante per partire alla scoperta delle isole italiane; ricapitoliamo dunque tutte le offerte Moby per l'estate 2012 sui traghetti per la Sardegna prenotabili nelle agenzie di viaggio e sul sito www.moby.it.

La prima offerta riguarda tutti quelli che partono con figli per cui i bambini fino a 12 anni non compiuti che viaggiano con due adulti possono viaggiare gratis,

Se invece si viaggia in compagnia, la cabina quadrupla viene scontata del 10% mentre se si viaggia con auto al seguito e si acquista un biglietto di andata e ritorno il ritorno puo' essere scontato anche del 50% in base al giorno del rientro e alla disponibilità.

E' dedicata ai residenti sardi e ai loro familiari l’offerta Moby per i Sardi che oltre al consueto sconto del 30% sulle tariffe ordinarie permette di usufruire di uno sconto del 10% sulle offerte speciali; per avere diritto allo sconto basta esibire all'imbarco e all’acquisto del biglietto un documento di identità valido.

Gli sconti vengono applicati a tutti i componenti della famiglia presenti sullo stesso biglietto e grazie solo ad un’autocertificazione mentre se i familiari viaggiano separati possono godere delle medesime agevolazioni accompagnando il biglietto allo stato di famiglia.

Le promozioni non sono cumulabili né con altre offerte speciali né con gli sconti per i residenti sardi e sono sempre valide fino ad esaurimento dei posti.

Per maggiori informazioni, per verificare la disponibilità e per tutte le questioni pratiche si puo' visitare il sito www.moby.it, si puo' chiamare il numero unico 199.30.30.40 o ci si puo' rivolgere direttamente all’agenzia di viaggio più vicina.

Altre offerte per traghetti da e verso la Sardegna si trovano a questo indirizzo dove abbiamo riassunto le più importanti e vantaggiose.

Loading...

Vi consigliamo anche