Trento città dell’anno

E’ Trento la città italiana dove si vive meglio, seguita da Bolzano ed Aosta: i risultati sono relativi alla classifica stilata dal Sole 24 ore sulla base dei risultati della ricerca Qualità della vita 2007.

Ancora una volta a detenere il primato negativo in coda alla classifica è una città del Sud ed in particolare della Sicilia: quest’anno spetta ad Agrigento, che precipita in ultima posizione, prendendo il posto che nel 2006 spettava a Catania.

Quanto alle grandi città, Milano figura nella top ten mantenendo stabile la sesta posizione, mentre Roma riesce ad avanzare di quindici posizioni, conquistando l’ottavo posto (contro il 23eesimo del 2006).

Tuttavia, il progresso più significativo è stato realizzato da Bergamo, avanzata di 24 posizioni rispetto allo scorso anno raggiungendo il 20esimo posto, mentre la città che più è arretrata perdendo 29 posizioni è Isernia, scesa al 79esimo posto.

A completare la top ten, che nel 2006 era guidata da Siena, scesa quest’anno al 7mo posto, ci sono Belluno (4°), Sondrio (5°), Trieste (9°) e Udine (10°).

Ad occupare le ultime dieci posizioni (dalla 94° alla 103°), tutte città del Sud: in ordine, Bari, ex aequo con Caserta e Palermo, Vibo Valentia, Caltanissetta, Reggio Calabria, Taranto, Catanzaro, Catania, Foggia, Benevento e Agrigento.

La classifica del Sole 24 Ore è stata elaborata mettendo a confronto le province italiane in base ai dati raggruppati in 6 macro aree: tenore di vita, affari e lavoro, servizi ambiente e salute, ordine pubblico, popolazione e tempo libero.