Vacanze al mare d’inverno, le migliori destinazioni

Secondo l’ultimo sondaggio di Trivago l’11% degli italiani passeranno le vacanze di Natale e Capodanno al sole; il 62% degli intervistati ha deciso di passarlo in famiglia mentre il 12% festeggerà sulla neve. Infine, il 15% ha deciso di non festeggiare per niente il Natale, avendo sviluppato una sorta di allergia alle cosidette feste comandate.

La top 10 hot spots di Trivago rivela quali destinazioni sono state le più ricercate nel mese di dicembre sul sito di Trivago, sia come mete prescelte per queste vacanze di Natale o forse in previsione delle mete da sogno per il 2009…

1. Sharm El Sheik (Egitto): é la meta per eccellenza in Egitto e il beach resort più popolare, sviluppatosi nell’ultimo decennio. Subacquea, snorkeling, 9 km di spiagge di bianca sabbia, dintorni lussuoreggianti, sono solo alcune delle attrazioni di questa destinazione. Il periodo da dicembre a marzo é certamente il migliore per visitarla: le temperature si aggirano sui 20 gradi; d’estate superano i 30;

Trova e prenota la tua vacanza d’inverno cliccando qui.

2. Dubai (Emirati Uniti Arabi): Dubai é la capitale degli Emirati. La città si trova sul Golfo Persico e vicino al deserto Rub al-Khali. Dubai é conosciuta in tutto il mondo per i suoi ambiziosi progetti edilizi. I turisti di Dubai possono scegliere anche di soggiornare a Burj al-Arab, uno dei più alti hotel del mondo con i suoi 321 metri. D’estate le temperature possono toccare i
50 gradi, mentre in inverno si aggirano tra i 20 e i 25 gradi;

3. Marrakech (Marocco):
Marrakech é la città turisticamente più rilevante del Marocco. E’ stata più volte nella storiala capitale del Marocco ed offre ai suoi turisti numerose possibilità di offerta culturale. Marrakech é inoltre la città dei giardini: il più importante, il giardino Majorelle appartenuto agli inizi del 20simo secolo al pittore francese Jacques Majorelle. L’inverno é mite con i suoi 15-20 gradi di minima;

4. Playa del Carmen (Messico): é la città più importante della costa messicana chiamata Riviera Maya grazie alle sue lunghe spiagge di sabbia bianca e i suoi numerosi siti archeologici. I turisti possono approfittare del sole al mattino e visitare i siti di Tulum o ancora quello di Xcaret. Attualmente la temperatura sfiora i 25 gradi;

Trova e prenota la tua vacanza d’inverno cliccando qui.

5. Marsa Alam (Egitto): sviluppatasi turisticamente solo da qualche anno Marsa Alam in Egitto é da sempre la meta preferita degli appassionati di subacquea. Qui gli scenari si mescolano e si fanno molto suggestivi: la città è infatti delimitata ad est dal Mar Rosso e composta di villaggi turistici e, ad ovest, dal deserto del Sahara con i suoi campi beduini;

6. Zanzibar (Tanzania):
Zanzibar, meta da sogno della Repubblica Unita Tanzania, deve probabilmente il suo nome alla speciale spezia, lo zenzero, che nell’isola abbonda. Conosciuta e nominata già dai tempi di Sinbad il marinaio, come l’ isola delle spezie, oltre al mare offre un suggestivo entoterra di parchi e safari (Serengeti, Ngorongoro, Manyara e Tarangire). Il clima é il
tipico tropicale, con temperature sui 29 gradi tutto l’anno;

7. Hammamet (Tunisia): situata a sud est di Capobon, in Tunisia, é la principale località turistica del Paese, definita anche come una sorta di Saint Tropez tunisina. Hammamet rivela la sua anima nella medina, uno degli angoli più caratteristici della città, composta di case e botteghe in mura biancolatte a due piani, dai portoni in verde e azzurro e nel souk, dove si concentrano i turisti;

8. Miami Beach (Florida): si trova a qualche km da Miami in una piccola isola di fronte alla Florida. La città è composta prevalentemente da hotels e residences ed è conosciuta per le sue lunghe spiagge e il suo quartiere Art Deco nel South Beach. Architettura minimalista e case dipinte dai colori pastello sono la sua caratteristica principale: il quartiere è uno dei più gettonati dai turisti europei. Da dicembre a febbraio le temperature si aggirano sui 25 gradi;

9. Rio De Janeiro (Brasile): prende il nome dall’omonimo fiume ed é la destinazione brasiliana più conosciuta tanto da essere spesso confusa erroneamente come la capitale. Ipanema e Copacabana sono le due mete sul mare più note sulla baia di Rio, tra le quali svetta nei suoi 710 metri la statua del Cristo Redentore. Il clima per dicembre e gennaio é di 28 gradi di massima e 22 di minima;

10. Fortaleza (Brasile): Situata al nord est del Brasile, Fortaleza ha appena due secoli e mezzo di storia, ma conta già 2.5 milioni di abitanti ed é una città turisticamente molto vivace. Con i suoi 25 Km di spiagge e temperature che oscilla tra i 26 ed i 35 gradi, ha saputo conquistarsi una posizione di tutto rispetto per le mete più gettonate dagli europei amanti della tintarella.

Trova e prenota la tua vacanza d’inverno cliccando qui.