0 Shares 12 Views
00:00:00
11 Dec

Vacanze ecosostenibili in Italia

25 marzo 2009
12 Views

Le vacanze non sono tutte uguali, qualcuna ha un valore aggiunto in più. E se la qualità di un albergo si può misurare in stelle, per questa altra caratteristica forse si potrebbero inventare delle foglioline verdi.

E’ l’ecosostenibilità, il cuore verde di un turismo consapevole e attento, che invita a rispettare la natura e a far si che tanti bellissimi luoghi possano restare tali anche per i turisti del futuro. Molti resort e alberghi sono attenti alle esigenze di tutela dell’ambiente, specie se si trovano in aree naturalistiche o protette. E il viaggiatore ecologico ringrazia.

Il turismo è potenzialmente piuttosto dannoso per l’ambiente, e una particolare attenzione è necessaria perché i meravigliosi luoghi di cui si può godere oggi rimangano tali anche negli anni a venire.

Il decalogo del turismo ecosostenibile è semplice ed è necessario rispettarlo se in futuro si vorrà ancora poter parlare di turismo; il rispetto delle norme, la conoscenza delle tematiche ambientali e la consapevolezza che sono i piccoli gesti di ogni operatore e turista a fare davvero la differenza sono la base da cui partire.

Nello specifico è necessario attivarsi mantenendo sempre in massima efficienza gli impianti per minimizzare l’inquinamento; adottare criteri di progettazione ecocompatibili; promuovere il risparmio delle risorse naturali ed energetiche; ridurre con accorgimenti responsabili la produzione dei rifiuti e semplificarne la raccolta; valorizzare le risorse ambientali, artigianale e agricole locali.

La riduzione del consumo di acqua potabile, l’utilizzo di prodotti in carta ecosostenibili in materiale riciclato, un sistema di lavaggio con macchine a risparmio idrico.

Hotel Villa Edera di Moneglia, da sempre attento a queste tematiche ha anche un distintivo in più; grazie all’attenzione che la proprietaria Orietta Schiaffino da sempre riserva all’ambiente, Villa Edera ha ottenuto la Green Key, riconoscimento ufficiale per la tutela ambientale. E su un mare che da anni si fregia della bandiera blu questa è la ciliegina sulla torta.

I masi dell’Associazione Gallo Rosso, immersi nella Natura dell’Alto Adige al punto di diventarne parte integrante, hanno saputo apprendere la lezione dell’ambiente che li circonda anno dopo anno, fino a diventare un esempio di strutture in cui ogni cosa si muove grazie ad energia rinnovabile.

Infine segnaliamo il Villaggio La Francesca di Bonassola, recentemente entrato a fare parte del circuito Eco World Hotel.

Vi consigliamo anche