0 Shares 16 Views
00:00:00
15 Dec

Vacanze estate 2009, le mete per fare sport

dgmag - 31 luglio 2009
31 luglio 2009
16 Views

Sullo sfondo delle medaglie d’oro e dei meritatissimi trionfi delle nostre azzurre Federica Pellegrini e Alessia Filippi è quasi impossibile in questi giorni non parlare di sport.

Ma come lo vivono e soprattutto, come e dove amano praticarlo gli italiani durante l’estate 2009?

Più della metà degli italiani (55%) praticherà sport durante le vacanze estive e la stragrande maggioranza dei vacanzieri si dedicherà proprio al nuoto (60%). Non sorprende quindi che i vacanzieri italiani si presentino in forma smagliante all’appuntamento con la tintarella.

A rivelarlo è il recente sondaggio condotto fra più di 400 turisti italiani di TripAdvisor.

Al trekking e al jogging (29%) va, a pari merito, la medaglia d’argento fra gli sport più gettonati, seguiti a breve distanza da snorkeling (22%), tennis (18%), ciclismo (13%), pallavolo (11%), vela (10%), ginnastica e mountain biking (8%). Alla fine della lista kitesurfing e sci a pari merito (2%), seguiti da arrampicata e parapendio, votati da meno dell’1% dei turisti.  

Sport d’acqua: chi sale e chi scende fra gli hot spots 2009.  
In base ai risultati emersi dal sondaggio, in cima alle preferenze degli appassionati di vela, snorkeling, kitesurfing e delle principali discipline sportive nel segno dell’acqua, svettano proprio alcune fra le gemme intramontabili del Belpaese: Stintino, in Sardegna, (20%) conquista il podio fra mete ideali per praticare discipline acquatiche in vacanza e stravince per indice di gradimento, sbaragliando alcune fra le più rinomate destinazioni estere, come i Caraibi (15%), le Maldive (15%), l’Egitto e le Isole Greche (13%), le Isole Baleari (10%) e la Polinesia (9%).

E a completare più che degnamente il firmamento delle migliori destinazioni estive a prova di sportivo sono alcune punte di diamante del Belpaese: Isole Eolie, Costa Smeralda e Isola d’Elba – a pari merito col 9% dei voti.

Ma quali sono invece le destinazioni peggiori per praticare sport d’acqua in estate?
Portofino (10%) conquista il podio fra le peggiori destinazioni dove praticare sport d’acqua, seguita da Trieste ed Alassio (8%). Sabaudia, uno dei litorali più amati del Lazio, è stata invece votata dal 7% dei rispondenti fra I litorali meno adatti agli sport d’acqua, cosi come Forte dei Marmi (5%).

E quali sono invece secondo i turisti di TripAdvisor le destinazioni peggiori per praticare gli sport di terra in estate?
Fra le destinazioni italiane per gli sport “terrestri” i turisti intervistati hanno assegnato la maglia nera alla pianura calabrese della Sila (33%), alla catena delle Madonie, in Sicilia  (24%), al Monte Argentario, in Toscana (15%).

All’estero invece, è Antalya, in Turchia, ad aggiudicarsi i voti negativi degli utenti della community (19%), seguita da Jesenice (12%), in Croazia, dalla Cornovaglia (Inghilterra), con il 10% dei voti e da Portmarnock (Dublino), con  il 7% dei voti.

Infine per un italiano su due l’offerta degli hotel italiani per il turismo sportivo è carente e non regge il confronto con la qualità di servizi offerta dalle strutture ricettive europee. In particolare, per il 25% degli intervistati solo le grandi catene dell’hotellerie offrono servizi e infrastrutture di livello adeguato alle esigenze degli sportivi in vacanza.

Solo per il 7% degli intervistati gli hotel italiani offrono in media un buon rapporto qualità-prezzo per chi desidera trascorrere una vacanza che contempli anche lo sport.

Infine, per praticare al meglio il proprio sport preferito durante le vacanze, il 36% dei turisti vorrebbe poter usufruire di migliori infrastrutture – spiagge private, palestra, piscina – all’interno del proprio albergo.

Loading...

Vi consigliamo anche