0 Shares 15 Views
00:00:00
17 Dec

Vacanze estate 2011: gli appartamenti in affitto non accettano animali

dgmag - 31 maggio 2011
31 maggio 2011
15 Views

Come tutti gli anni, anche per l’estate si ripropone il problema che affligge ben 8 milioni di famiglie italiane che possiedono un amico a quattro zampe e non sanno dove andare in vacanza.

Se si pensa che evitare l’hotel e scegliere un appartamento in affitto sia più semplice quando si viaggia con gli animali ci si sbaglia di grosso stando almeno ai dati del sito CaseVacanza.it secondo cui solo nel 9% degli annunci di immobili messi in affitto per le vacanze 2011 si parla di disponibilità ad accogliere animali.

Le differenze sono ancora maggiori se analizziamo gli annunci dei privati e quelli delle agenzie: sul totale dei privati che mettono in affitto case vacanze il 47% accetta animali mentre solo l’8% degli immobili offerti dalle agenzie accetta cani e gatti.

Le regioni più propense ad accogliere animali sono la Valle d’Aosta con il 19%, seguita dall’Abruzzo con il 15% e dall’Emilia Romagna con il 12% mentre le regioni meno propense sono la Lombardia (3%), le Marche e la Sardegna (4%).

In media portare in vacanza il proprio animale domestico costa dai 30 ai 50 euro a settimana ma più grande è e più sale il prezzo e molte strutture che dichiarano di accettare gli animali in realtà accolgono solo quelli di piccola taglia e aumentano il prezzo del soggiorno se si tratta di animali di taglia più grande.

Loading...

Vi consigliamo anche