Vacanze in treno, Seat61 spiega perchè

Il sito Seat61.com è stato votato, e riconosciuto, come il sito personale di viaggi meglio realizzato, e più utile, nel concorso Wanderlust Travel Awards 2007.

Si tratta di un sito amatoriale realizzato da Mark Smith, funzionario del ministero dei Trasporti della Gran Bretagna, che ha deciso di fornire indicazioni e consigli di viaggio utili a chi sceglie di spostarsi in treno.

Raggiungibile cliccando qui, Seat61 contiene informazioni sulle reti ferroviarie di oltre ottanta Paesi: si va dagli orari, ai costi, ai numeri di telefono, con link che si affiancano a foto di vagoni e cuccette, carrozze ristorante e panorami inquadrati dal finestrino.

Sono inoltre presenti tutti i commenti, i consigli e le esperienze dei viaggiatori e il sito è una miniera di informazioni utile al punto tale da poter entrare in concorrenza diretta con i siti ufficiali delle compagnie ferroviarie, che risultano essere molto meno accurati.

Seat61 è il posto preferito da Smith sull’Eurostar Londra-Parigi che passa sotto la Manica ed è diventato in breve tempo l’emblema di quanti considerano il treno il mezzo migliore per spostarsi nel mondo e recuperare così una dimensione temporale legata al concetto di benessere e lentezza.

Lo scopo è ben illustrato proprio da Mr. Smith secondo cui “in un mondo sempre più identico, con identici hotel, identici fast food e identici viaggi anche a 3000 piedi, non c’è motivo per non provare a raggiungere il Vietnam via terra se si hanno almeno due settimane di tempo”.

Come dargli torto?