0 Shares 20 Views 1 Comments
00:00:00
13 Dec

Vacanze low cost in Sardegna ad agosto 2012, consigli per risparmiare

8 giugno 2012
20 Views 1

La Sardegna è una delle mete più gettonate dai turisti italiani e non che cercano bel mare e belle strutture dove rilassarsi e trascorrere qualche giorno a contatto con la natura. Se state cercando il modo per trascorrere delle vacanze low cost in Sardegna ad agosto 2012 cerchiamo di darvi qualche dritta utile da sfruttare al meglio per trovare ciò che desiderate.

Partiamo dai mezzi di trasporto: il modo migliore per arrivare in Sardegna è via mare prenotando un traghetto. L'offerta è variegata e i prezzi variano moltissimo in base al periodo scelto per la partenza e ai servizi aggiuntivi ma calcolando che agosto è mese di alta stagione è da mettere in conto una spesa non inferiore a 150/200 euro a persona andata/ritorno con macchina, cosa che permette però di organizzarsi al meglio per risparmiare una volta che si è in loco.

Rifornirsi di prodotti non deperibili è infatti una delle soluzioni migliori per trascorrere una vacanza low cost in Sardegna anche in altissima stagione quando i prezzi salgono alle stelle per via del gran numero di turisti: acqua, prodotti per l'igiene, scatolame e tutto quanto è utile per preparare pranzi e cene a casa in caso di ristrettezze.

Come accennato, affittare una casa in Sardegna è probabilmente il modo più economico per viaggiare low cost anche ad agosto: solitamente chi sceglie di prendere in affitto una casa o una villetta inizia a muoversi fin da gennaio per partire ad agosto ma non è difficile trovare qualcosa anche all'ultimo minuto specialmente spulciando online siti per l'affitto come Homelidays, Interhome o Homeaway che permettono di entrare in diretto contatto con i proprietari.

Anche se per la maggior parte delle persone la Sardegna è solo la Costa Smeralda, in realtà sono molte le zone dell'isola che vale la pena visitare e scoprire, dove il mare è blu e ci sono pochi turisti rispetto alle zone più conosciute: Villasimius e tutta la zona Sud nel cagliaritano sono da consigliare a chi ama paesaggi incontaminati e prezzi più bassi rispetto al normale così come la zona intorno ad Orosei.

Basta dunque un minimo di organizzazione e spulciare Internet alla ricerca di soluzioni che consentono di vivere la Sardegna senza spendere eccessivamente e con tutto il piacere del caso!

Vi consigliamo anche