0 Shares 12 Views
00:00:00
16 Dec

Vacanze Natale 2010 a New York, tutti gli eventi

dgmag - 26 agosto 2010
26 agosto 2010
12 Views

Come ogni anno New York sotto Natale si trasforma nella città dei sogni grazie ad attrazioni a tema,  shopping, ristoranti e molto altro ancora.

La stagione si apre il 25 novembre in occasione dell’84esima edizione del Macy’s Thanksgiving Day Parade, durante la quale migliaia di palloncini, carri colorati e Santa Claus in persona arrivano a Herald Square sotto gli occhi di milioni di spettatori. La parata ha inizio alle 9 dalla 77esima Strada e Central Park West, per proseguire verso Columbus Circle la 42esima Strada, Sixth Avenue e concludersi a Seventh Avenue.

Giunto alla sua 78esima edizione, il Christmas Spectacular del Radio City Music Hall continua a sorprendere turisti e residenti. Dal 5 novembre al 30 dicembre, è possibile vivere la gioia del Natale attraverso le emozionanti esibizioni dei Rockettes, con i loro effetti speciali e i costumi che rendono lo spettacolo indimenticabile. Apprezzato da un pubblico di tutte le età, lo spettacolo diventa per chiunque una tradizione annuale. I prezzi dei biglietti partono da 45 dollari.

Il Theater at Madison Square Garden ospiterà per la quarta e ultima stagione lo spettacolo Wintuk, prodotto da Cirque du Soleil che racconta la storia di un ragazzo alla ricerca della neve in un mondo immaginario chiamato Wintuk. Con esaltanti acrobazie, teatro e musica, l’evento giunto alla sua ultima edizione e in scena dal 17 novembre 2010 al 2 gennaio 2011 non si può davvero perdere. Il costo dei biglietti va dai 30 ai 220 dollari, con uno sconto speciale del 30% per alcuni posti destinati ai più piccoli.

Il Rockefeller Center Tree Lighting è una delle più popolari attrazioni per i turisti di tutto il mondo. La cerimonia annuale, che avrà luogo il 30 novembre, è un’esaltante evento dalle mille luci. L’albero decorato da illuminazioni LED con in punta una stella di cristallo Swarovski è diventato negli ultimi anni sempre più ecologico e può essere ammirato fino ai primi di gennaio.

Dal 26 novembre 2010 al 2 gennaio 2011 il New York City Ballet mette in scena una delle migliori produzioni dell’anno: George Balanchine’s The Nutcracker. Con la marcia dei soldatini giocattolo, l’imponente albero illuminato, i cristallini fiocchi di neve e una delle più gloriose danze che la città possa offrire, lo show è davvero un’eseprienza magica, sia che faccia parte di una tradizione natalizia di famiglia sia che si tratti di un evento unico nella vita. I biglietti vanno da 20 a 135 dollari.

La città tintinna di spirito natalizio nei suoi famosi negozi e rinomati alberghi che in questo periodo dell’anno danno il meglio per superare se stessi, anche rispetto alla stessa stagione passata. Bloomingdale’s, Bergdorf Goodman, Barneys, Saks Fifth Avenue, Lord & Taylor e Macy’s ornano le proprie vetrine con meravigliosi decori natalizi che lasciano senza fiato i visitatori. I mercatini natalizi all’aperto o al coperto di Columbus  Circle, Bryant Park, Union Square e Grand Central Terminal sono divenuti dei must per chi cerca per i suoi regali oggetti originali e unici creati dalle mani di artigiani e venditori.

Il Le Parker Meridien ospiterà per il secondo anno Gingerbread Extravaganza, durante il quale i fornai del luogo metteranno in mostra le loro creazioni dal 1 dicembre 2010 al 9 gennaio 2011. Per 1 dollaro si può votare il pane allo zenzero più bello e vincere il premio in palio. I proventi vengono destinati a City Harvest, organizzazione che raccoglie alimenti per le persone disagiate di New York.Come ogni anno New York sotto Natale si trasforma nella città dei sogni grazie ad attrazioni a tema,  shopping, ristoranti e molto altro ancora.

Loading...

Vi consigliamo anche