Vacanze sulla neve in Austria nella Valle del Montafon

Sciare è la parola d’ordine della vallata del Montafon!

E così come Ernest Hemingway a metà degli anni venti trascorse qui due inverni sciando nei pendii, così tante persone decidono ogni anno di godersi la meravigliosa neve austriaca.

Per chi ha voglia di regalarsi qualche giorno di relax dedicandosi allo sport la vallata è l’ideale. Un vero e proprio paradiso sciistico unico nel suo genere.

Una vallata lunga trentanove chilometri con undici località ad un’altitudine compresa tra i 650 e 1450 metri, circondate da montagne alte fino a 3312 metri!

Sessantuno impianti di risalita e skilift, 219 chilometri di piste segnate e con un’ottima manutenzione, sci alpinistico sui bianchi ghiacciai del monte Silvretta, oltre a parecchie piste da fondo e sentieri invernali consentono di vivere una vacanza attiva ma allo stesso tempo riposante. Chi arriva qua viene subito avvicinato con dolcezza dal ripido mondo della montagna.

Ma anche i professionisti delle piste, quelli che non temono intemperie e piste "divertenti", qui trovano una grande soddisfazione sulla neve.

Il fascino delle aree sciistiche del Montafon varia molto da zona a zona: nelle sette zone sciistiche facilmente raggiungibili dalle undici località del Montafon, sia il principiante che lo sportivo più esigente trovano esperienze sportive adatte al proprio livello.

 

Il Golm, con i suoi ampi pendii, ha fornito un terreno ideale alle gare di Coppa del Mondo; poi c’è il vasto comprensorio del Silvretta Nova, una delle zone sciistiche più belle e meglio sfruttate delle Alpi.

Il passo Bielerhohe è punto di partenza per itinerari di sci alpinismo sui ghiacciai oltre il limite della vegetazione arborea.

Ma la vallata non è solo adatta agli sportivi e ci sono invitanti paesini tranquilli per le famiglie. Posti dove godersi neve e sole al massimo del riposo, dove l’unica fatica fisica consiste nell’andare a fare una passeggiata, ma solo se fortemente desiderata!