0 Shares 11 Views 6 Comments
00:00:00
12 Dec

Viaggi in Giappone sconsigliati, come ottenere il rimborso

15 marzo 2011
11 Views 6

A seguito del terremoto, dello tsunami e soprattutto dell’esplosione della centrale nuclerare di Fukushima la Farnesina ha ufficialmente sconsigliato i viaggi in Giappone e in special modo le zone poste a Nord-Est, le più esposte.

L’avviso è stato pubblicato sul sito Viaggiaresicuri.it dove si citano, tra i motivi di preoccupazione, anche i "comunicati dell’Agenzia Metereologica giapponese che se da un lato ha revocato l’allarme tsunami dall’altro lato ha indicato la possibilità di nuove anche forti scosse di assestamento".

Secondo l’agenzia di stampa nipponica Kyodo i livelli di radioattivitità sono nove volte superiori alla norma  nella prefettura di Kanagawa, a ovest di Tokyo, il cui capoluogo Yokohama è situato 35 chilometri a sud della capitale giapponese.

Per questo si sconsigliano viaggi nel Paese e per verificare i rimborsi e/o gli spostamenti di data è bene rivolgersi al tour operator scelto oppure alla compagnia aerea con la quale si doveva viaggiare; nel caso in cui si trovassero difficoltà per ottenere i rimborsi si puo’ contattare un’associazione dei consumatori per verificare come agire.

Vi ricordiamo che se la compagnia aerea cancella i voli potete far riferimento alle norme contenute qui.

Vi consigliamo anche