0 Shares 10 Views
00:00:00
12 Dec

Viaggi in Scandinavia in aumento tra gli italiani

14 ottobre 2009
10 Views

Gli italiani dimostrano che il richiamo degli indimenticabili paesaggi della Norvegia sembra essere più forte della crisi. Dopo una primavera difficile dal punto di vista degli arrivi turistici, i mesi estivi hanno visto crescere i flussi dal Belpaese.

Al + 5% registrato nel mese di giugno ha fatto seguito il ben più robusto 12% del mese di luglio, fino al lusinghiero +18% di agosto, che ha regalato anche il segno positivo per le statistiche alberghiere dall’inizio dell’anno: +10% rispetto al 2008. I dati sono decisamente confortanti se rapportati alla tendenza negativa del mercato outgoing italiano e alla tendenza internazionale che ha visto calare i pernottamenti in Norvegia da tutti i mercati principali.

Tendenza simile anche per la Danimarca, dove il richiamo delle Sirene ha attirato molti italiani, soprattutto nella capitale Copenaghen.

Fin dall’inizio dell’anno si registra, infatti, un trend positivo nei pernottamenti degli italiani in Danimarca con +11% per tutto il paese, che sale a +20% se si considera la sola capitale. Oltre ad un’eccezionale chiusura della stagione estiva, dove ad agosto l’Italia si posiziona al quinto posto come numero di pernottamenti stranieri con +20% (tutto il paese) e +33% (Copenaghen), abbiamo notato con piacere anche dei picchi nel fuori stagione con +17% a gennaio e +18% a marzo. (+26% e +29% a Copenaghen).

Numeri positivi anche per la Svezia, dove le visite degli italiani hanno avuto un incremento di ben 31% nel periodo giugno-agosto rispetto allo stesso periodo dell’anno passato, e un incremento accumulato, da gennaio ad agosto, del 24% (+ 41.353 pernottamenti).

È stata un’ottima estate per il turismo svedese: i pernottamenti stranieri (negli hotel, ostelli e chalet) nel periodo giugno – agosto sono aumentati dell’ 8,7% paragonati allo stesso periodo dell’anno scorso e i pernottamenti svedesi del 4,5 %. Stoccolma è come sempre il luogo più visitato: 140.717 pernottamenti italiani tra gennaio e agosto e segna un aumento del 27%. Seguono le regioni dove si trovano le altre due grandi città, Göteborg, + 45% e la Scania con Malmö +13% .

Vi consigliamo anche