0 Shares 10 Views
00:00:00
18 Dec

Viaggiare con i bambini, le regole da seguire

dgmag - 27 luglio 2010
27 luglio 2010
10 Views

La Società italiana di Pediatria (Sip) ha stilato una serie di regole per chi deve viaggiare con i bambini in modo tale che sia i genitori che gli stessi piccoli viaggiatori non risentano troppo dello stress da vacanza.

Nello specifico, secondo gli esperti se l’età lo consente è importante coinvolgere i bambini nell’organizzazione del viaggio in modo tale che aumenti in loro il desiderio di partire in maniera positiva e collaborativa;

Ricordarsi inoltre, se si viaggia in aereo, che il momento del decollo e dell’atterraggio potrebbero risultare i più fastidiosi e quindi dare da bere con il biberon durante queste manovre o far masticare loro un chewingum è fondamentale durante queste manovre.

Inoltre è importante avere sempre a portata di mano giochi, peluches, copertine e carta per disegnare per aiutare i piccoli a rilassarsi oltre a rendersi disponibili ed adattarsi di volta in volta a quello che i bambini desiderano fare, inserendo nel programma soste e momenti scelti per i bambini o dai bambini stessi.

Prima e durante il viaggio, poi, offrire cibi leggeri e digeribili in dosi contenute, evitando condimenti, cibi grassi per ridurre il rischio di mal di moto oltre ad avere sempre a portata di mano liquidi che permettono di mantenere una buona idratazione come acqua minerale, tè o succhi di frutta diluiti. Portare sempre con sè anche piccoli snacks.

Infine, se si viaggia con neonati o bambini piccoli è necessario tenere sempre a portata di mano un cambio di pannolini e vestiti confortevoli e tenere bene a mente le fondamentali misure d’igiene insieme a un’adeguata farmacia da viaggio, contenente creme solari ad alta protezione, cappellino e occhiali, pomata per eventuali scottature e un collirio.

Loading...

Vi consigliamo anche