0 Shares 11 Views
00:00:00
18 Dec

Viaggio in Cina per il Capodanno Cinese 2010

dgmag - 2 novembre 2009
2 novembre 2009
11 Views

Il modo migliore per festeggiare il Capodanno cinese 2010, che quest’anno entra nel segno della Tigre il 14 febbraio, è il tour tra le grandi metropoli che racchiudono la storia completa della Cina millenaria: Pechino, Xi’an e Shanghai.

Oltre alla Grande Muraglia, il Tempio del Buddha di Giada e il famoso Giardino del Mandarino Yu, si rimarrà affascinati dal turbine di allegria ed entusiasmo che accompagna le celebrazioni della famosa Festa di Primavera.

Le sfilate allegoriche accompagnate dalla Danza del Leone a ritmo di tamburi e cimbali lungo le strade decorate a festa, gli spettacoli pirotecnici da togliere il fiato e la Festa delle Lanterne con luminarie rosse in segno di buon auspicio per il nuovo anno, portano il visitatore nel cuore delle tradizioni popolari cinesi.

La proposta di Chinasia prevede partenze il 30 gennaio, ma anche il 6 e il 13 febbraio 2010 con quote a partire da 1.450 euro per persona comprensivi di voli di linea da/per Italia, voli interni, trasferimenti, sistemazione in alberghi di lusso e Prima categoria superiore per 6 notti, trattamento di pensione completa (che comprende le prime colazioni all’americana, 5 cene con buffet internazionale, 2 cene-banchetto in ristoranti tipici a Pechino, e Xi’an), assistenza di personale specializzato, un intenso programma di visite ed escursioni, guide locali per ogni visita, una guida nazionale cinese parlante italiano per gruppi di min. 6 persone e l’accompagnatore italiano per min. 14 persone.

Tutte le informazioni cliccando qui.

Loading...

Vi consigliamo anche