0 Shares 15 Views
00:00:00
14 Dec

Viaggio in Giordania con Rusconi Viaggi

27 febbraio 2009
15 Views

L’operatore Rusconi Viaggi propone un interessante viaggio in Giordania. Un pellegrinaggio, dal 26 marzo al 2 aprile, nella culla delle prime civiltà conosciute e, da millenni, punto di incontro fra Europa e Asia.  

La Giordania è considerata oggi il volto moderno del Medio Oriente, uno dei Paesi in assoluto più affascinanti dell’area perché racchiude in sé le contraddizioni di un intero mondo e allo stesso tempo sa trasformarle in un mix vincente.

Per provare a scoprire le bellezze di questo Paese Rusconi Viaggi propone un pellegrinaggio con partenza il 26 marzo da Milano Malpensa con volo di linea Royal Jordanian per Amman.

Il giorno seguente l’arrivo visita di Jerash, chiamata la Pompei d’Oriente per la sua ricchezza monumentale; si prosegue poi per Ajilun dove si visitano le rovine del Castello costruito da Salandino in difesa dai crociati. Infine Umm Qais, l’antica città romana di Gadara citata nel Vangelo di Matteo, la quale fu spesso chiamata la nuova Atene grazie alla sua splendida posizione panoramica sul lago di Tiberiade. La città conserva in ottime condizioni due grandi teatri, una strada fiancheggiata da colonne, il mausoleo e le terme.

L’indomani partenza per Madaba dove, nella chiesa di San Giorgio, è custodito uno splendido mosaico pavimentale che riproduce l’antica mappa della Terra Santa. Si continua poi verso il Monte Nebo per visitare il Memoriale di Mosè. Nel pomeriggio visita di Amman, moderna capitale del Regno Hashemita.   

Il quarto giorno è dedicato alla scoperta del sud della Giordania percorrendo la panoramica Via dei Re; sosta a Macheronte, la roccaforte in cui Erode Antipa fece decapitare Giovanni Battista, e visita del castello crociato di Kerak. In serata arrivo a Petra.

Il giorno dopo sarà interamente dedicato alla visita di Petra, l’antica città rosa dei Nabatei, una delle città più scenografiche del mondo. Si potranno ammirare il Tesoro, la Via delle Facciate, il Teatro, la via Colonnata e il Monastero.    

La mattina successiva visita delle rovine di Beidha, chiamata la “piccola Petra”, e proseguimento per il Wadi Rum, un immenso scenario lunare che sorprende i visitatori con paesaggi di rara bellezza. Escursione nel deserto in fuoristrada e spostamento in direzione di Aqaba, sul Mar Rosso, famosa per la sua spiaggia e la sua barriera corallina.

Durante il settimo giorno, prima del rientro ad Amman, sosta sul Mar Morto e a Wadi Karrar (Betania), situata a est del Giordano di fronte a Gerico. Questa ansa del fiume è stata identificata come il luogo in cui Giovanni Battista battezzò Gesù.

Il giorno dopo trasferimento in aeroporto e partenza per il rientro in Italia.

Per questo viaggio Rusconi Viaggi propone un soggiorno di 8 giorni e 7 notti presso strutture 4 stelle con trattamento di pensione completa al costo di 1.520 euro.

Il prezzo comprende il volo di linea a/r da Milano in classe turistica, tasse aeroportuali,  trasferimenti, visite ed escursioni (inclusa quella in fuoristrada) con guida locale parlante italiano, Visto Consolare, assistenza spirituale e tecnica, assicurazione medico bagaglio e annullamento viaggio.

Per informazioni cliccare qui.

Loading...

Vi consigliamo anche