Viaggio in Malesia con Viaggi del Mappamondo

Crescono le attrattive per la Malesia di Viaggi del Mappamondo: il tour operator romano, in collaborazione con il Malaysia Tourism Promotion Board, ha presentato la sua vasta offerta sulla destinazione e le ultime novità che hanno ampliato la programmazione.

È il Borneo Malese il protagonista principale della nuova edizione del catalogo monografico Fantastica Malesia, in cui particolare attenzione è dedicata all’isola con proposte valide fino al 31 marzo 2009.

Ampio spazio alla terra di Sandokan, scrigno di tesori naturali, faunistici e scoperte culturali, dove la programmazione spazia dai tour ai soggiorni balneari.

Interamente dedicato all’area malese dell’isola emerge Tutto Borneo che si snoda tra Sarawak e Sabah: 12 giorni con guida in italiano per addentrarsi tra panorami mozzafiato, paradisi botanici come lo spettacolare Monte Kinabalu, ed entrare a contatto con le comunità locali.

Sul fronte marino si segnala la ricca programmazione delle isole del Borneo con le proposte a Pom Pom Island, sulla costa orientale del Sabah: è qui che si colloca l’omonimo dive resort, ideale per le immersioni grazie agli splendidi fondali incontaminati dell’area ma altrettanto affascinante per una vacanza di tutto relax.

Natura lussureggiante e mare spettacolare caratterizzano anche lo Shangri-la’s Rasa Ria Resort, novità sulla spiaggia di Dalit a Kota Kinabalu: esclusivo complesso circondato da 400 ettari di riserva naturale e caratterizzato da un importante centro di riabilitazione di orangutan.

Novità di rilievo anche per Langkawi, isola ideale da proporre nel periodo invernale: qui Viaggi del Mappamondo suggerisce lo Sheraton Langkawi Beach Resort in formula All Inclusive e trattamenti wellness presso la sua Chavana Mandara Spa, proponendo in questo modo un prodotto accattivante per il mercato italiano.

Un occhio di riguardo merita anche Kuala Lumpur con il Traders Hotel, situato al centro della capitale e a pochi passi dal cuore pulsante delle Petronas Towers.