0 Shares 18 Views
00:00:00
11 Dec

Viaggio in Scozia a 250 anni dalla nascita di Rubert Burns

5 giugno 2009
18 Views

Si tengono nel 2009 i vivacissimi festeggiamenti per il 250esimo anniversario dalla nascita del poeta e compositore scozzese Robert Burns (1759-1796).

I suoi connazionali lo amano così tanto da allestire, proprio durante questa ricorrenza speciale, una festa di dimensioni esagerate, che dura tutto l’anno, proponendo per ogni mese eventi tipici e stagionali di sicuro impatto turistico.

Si può scegliere tra innumerevoli e svariate proposte, come ad esempio concerti celtici con la cornamusa, festival del mare, itinerari per la conoscenza della fauna e della flora, percorsi di degustazione del whisky, vacanze studio per la lingua inglese, pesca, vela o campi da golf.

O ancora, eventi culturali e festival nei castelli medioevali, danze tipiche o passeggiate a cavallo, il tutto inquadrato nello splendido contesto di una natura incontaminata, sulle coste frastagliate o nel cuore delle accoglienti cittadine dal tipico aspetto nordico.

Sarebbe già così bello da prenotare subito e partire nel periodo preferito, sfruttando qualcuna delle numerose offerte di viaggio e ospitalità. Ma meglio ancora: se questo sogno lo poteste addirittura vincere?

E’ proprio così, infatti, che l’Ente Nazionale Scozzese per il Turismo intende promuovere le bellezze del paese al panorama internazionale: mettendo in palio il premio Homecoming Scotland 2009, che porterà un fortunato vincitore e tre suoi amici per 6 giorni a visitare gratuitamente questi incantevoli paesaggi.

Basta cliccare qui per accedere al concorso e… buona fortuna a tutti!

Vi consigliamo anche