0 Shares 12 Views
00:00:00
13 Dec

Viaggio in Terra Santa con Brevivet

6 giugno 2009
12 Views

Un interessante viaggio nella culla della fede: è questo l’itinerario proposto dall’operatore Brevivet. Un tour, della durata di 8 giorni e 7 notti, per scoprire la Terra Santa, spostandosi da Nazareth a Gerusalemme in un territorio in cui storia, cultura e religione si uniscono creando un vero e proprio tesoro da scoprire.

Il primo giorno, dopo il ritrovo all’aeroporto, è prevista la partenza per Tel Aviv. All’arrivo visita di Cesarea Marittima e trasferimento in Galilea per recarsi alla chiesa di Stella Maris sul monte Carmelo. In serata arrivo a Nazareth (o Tiberiade) per la sistemazione in albergo con cena e pernottamento.

La mattina seguente è interamente dedicata alla visita di Nazareth partendo dalla basilica dell’Annunciazione, alla chiesa di San Giuseppe, passando per il museo Francescano e terminando con la Fontana della Vergine. Nel pomeriggio è in programma la sosta a Cana di Galilea per poi proseguire verso il Tabor, ovvero il monte della Trasfigurazione.

Il giorno successivo è destinato alla scoperta dei luoghi della vita pubblica di Gesù, in paricolare quelli attorno al lago di Galilea. Prima si raggiunge il monte delle Beatitudini, poi, presso la località di Tabga, visita delle chiese del Primato e della Moltiplicazione dei pani e dei pesci. In seguito arrivo a Cafarnao per ammirare gli scavi dell’antica città con la sinagoga e la casa di Pietro. A conclusione della giornata, traversata in battello del lago e rinnovo delle promesse battesimali.

Il quarto giorno, scendendo la valle del Giordano si giunge al Mar Morto dove si effettuerà una sosta. Visita di Qumran dove, nelle grotte, furono trovati antichi manoscritti della Bibbia. Per il pranzo ci si sposterà a Gerico. Salendo a Gerusalemme, lungo il percorso è prevista una sosta a Wadi el Qelt, dove il panorama sul deserto è particolarmente suggestivo; in seguito, transito nei pressi del caravanserraglio del Buon Samaritano. In serata arrivo a Gerusalemme.

Il giorno dopo, durante la mattinata si raggiunge Betlemme per la visita del Campo dei Pastori e della basilica della Natività. Nel pomeriggio verrà mostrata ai partecipanti una parte della città di Gerusalemme; si partirà dalla valle del Cedron, passando dalla chiesa di S. Pietro in Gallicantu, il Sion cristiano con il Cenacolo e al termine, la chiesa della Dormizione di Maria.

Il mattino del sesto giorno, visita del monte degli Ulivi, dell’edicola dell’Ascensione, della grotta del Padre Nostro, della Dominus Flevit e della basilica del Getzemani. Si termina la prima parte della giornata recandosi alla tomba della Madonna e alla grotta dell’arresto di Gesù. Nel pomeriggio il programma prevede la visita della chiesa di S. Anna e della Piscina Probatica, della chiesa della Flagellazione, della Via Dolorosa, della basilica della Resurrezione con il Calvario e, per concludere, il Santo Sepolcro.

Durante il penultimo giorno, salita alla Spianata del Tempio, al Muro della Preghiera e al quartiere Ebraico. Nel primo pomeriggio invece, giro panoramico della città moderna e visita ai santuari di Ein Karem che ricordano la visita di Maria a S. Elisabetta e la nascita di S. Giovanni Battista. L’indomani, dopo la colazione, trasferimento all’aeroporto di Tel Aviv per il rientro.

Per questo itinerario, della durata di 8 giorni e 7 notti, quote a partire da euro 1.140 a persona. Voli noleggiati “tutto compreso” Eurofly. Partenze da Bergamo Orio al Serio in programma fino a metà novembre.

Il prezzo comprende: passaggio aereo in classe turistica Bergamo/Tel Aviv/Bergamo con voli noleggiati, tasse d’imbarco, trasferimenti in pullman da/per l’aeroporto in Israele, alloggio in alberghi di Prima categoria in camera a due letti, vitto dalla cena del 1° giorno alla colazione dell’8° giorno, tour in pullman, visite, escursioni, ingressi come da programma, guida biblica abilitata dalla Commissione dei Pellegrinaggi in Terra Santa, assistenza sanitaria, assicurazione bagaglio e annullamento viaggio Europ Assistance.

Maggiori informazioni cliccando qui.

Vi consigliamo anche