Viaggio in Thailandia a Mae Salong

Mae Salong è una città unica in Thailandia.

Infatti con le sue case dai tetti ricurvi e le porte monumentali rosse piene di ideogrammi, assomiglia più a un tipico villaggio cinese che a una città thailandese; questa somiglianza non è dovuta solo all’architettura, ma anche al suo tea che propone miscele pregiate di una qualità internazionale che proviene de semi importati da Taiwan.

Per apprezzare a pieno questa tradizione locale, bisogna sedersi un una delle numerose sale da tè della città (come il Wong Pu Tai, dove si possono comprare migliaia di miscele e teiere, da semplici vasi in terracotta a modelli più stravaganti a forma di frutti o animali), scegliere il tè che preferite e osservare attentamente come viene servito: viene travasato da una teiera all’altra con una destrezza da alchimisti.

 

Il tè Oolong Kan Oon (stelo nero) è considerato il migliore, infatti ha un gusto forte e duraturo, mentre l’Oolong n.12 è più leggero e l’Oolong Cha Som è una varietà di tè al ginseng molto rinfrescante. Insomma, ce ne è davvero per tutti i gusti.

Lungo la strada che porta alle piantagioni si vedono i raccoglitori carichi di ceste di vimini piene di foglie con il loro tradizionale copricapo spiovente.

Qui il paesaggio è bellissimo: di un verde brillante, alternato da piantagioni e colline ricoperte di foresta. L’ideale per fare lunghe passeggiate e provare a fare amicizia con i locali.

Assolutamente da non perdere il mercato mattutino dove i cittadini vendono ortaggi e oggetti artigianali e dove si possono assaggiare numerosi prodotti, come le buonissime frittelle cinesi e i tagliolini di riso.

Per trovare il miglior volo per la Thailandia è possibile consultare Volagratis cliccando qui