Visitare Roma in 3D con 3D Rewind Rome

Passeggiare per le strade dell’antica Roma, a contatto con i suoi abitanti e con lo stile di vita di quell’epoca, ammirando le bellezze architettoniche che rendevano unica la città: sarà possibile farlo, a partire dal 20 novembre, grazie a 3D Rewind Rome, un’avventura in tre dimensioni a pochi passi dal Colosseo di Roma.

La struttura, ricca di tecnologie cutting edge ed effetti speciali, è stata ideata e progettata dalla Virtuality srl, con la consulenza di un pool internazionale di esperti e con il lavoro di ricerca e modellazione dell’University of California Los Angeles (Ucla).

L’esperienza virtuale di 3D rewind Rome ha inizio in un tunnel, dove i visitatori, accompagnati da una guida e muniti di audiplayer multilingue (8 lingue diverse), iniziano ad entrare in contatto con il passato glorioso di Roma.

Si entra poi in una sala che in un primo momento appare come l’epicentro di uno scavo archeologico ma che in seguito, con l’aiuto di effetti speciali e attraverso una macchina scenica, si trasforma in un ambiente sotterraneo dell’arena del Colosseo.

Lo parte finale, invece, si svolge all’interno di un secondo spazio e prevede la proiezione di un film animato in 3D; Sapientinus, un personaggio virtuale della Roma antica, che accoglie ed accompagna il pubblico, dotato di occhiali 3D, in un’avventura tridimensionale.

Il filmato mostra alcune riprese della città antica ai tempi dell’imperatore Massenzio (310 dopo Cristo) e tutte le sue bellezze: dal Tempio di Giove Capitolino, alla Basilica Emilia e alla piazza del Foro, fino al Tempio di Vesta e al Colosseo. Tra i protagonisti del filmato il gladiatore Bestia, la vestale Maxima, e l’imperatore Massenzio.