0 Shares 10 Views
00:00:00
18 Dec

Voli economici estate 2011, Ryanair multata per scorrettezza

dgmag - 4 luglio 2011
4 luglio 2011
10 Views

L’Antitrust multa Ryanair per pratiche commerciali scorrette nei confronti dei consumatori e ha obbligato la compagnia irlandese a pagare circa 500.000 euro per aver pubblicizzato voli economici che economici non erano.

L’Autorità ha deciso di indagare sui costi occulti di Ryanair a seguito delle tante segnalazioni degli utenti e delle associazioni che avevano rilevato come, specie a ridosso delle vacanze estive, la compagnia low cost irlandese praticasse metodi di comunicazione discordanti rispetto alla realtà.

E alla fine Ryanair è stata costretta a pagare per via dell’ingannevolezza, della scarsa trasparenza, dell’inadeguatezza e soprattutto delle poche informazioni relative ai prezzi dei biglietti che sembrano costare poco ma su cui,al momento della finalizzazione, vengono applicati prezzi aggiuntivi che in realtà sono già conosciuti ma non segnalati.

Nello specifico, i voli economici Ryanair sono stati multati per:
Cinque le pratiche contestate a Ryanair
– ingannevolezza dei messaggi pubblicitari con offerte "introvabili" per gli utenti (sanzione di 110.000 euro);
– mancata indicazione dei costi aggiuntivi che fanno lievitare il prezzo del biglietto (sanzione di 220.000 euro);
– difficoltà o impossibilità di ottenere assistenza post-vendita e presenza di un numero a pagamento (sanzione di 90.000 euro);
– pubblicazione delle condizioni generali di trasporto in lingua inglese (sanzione di 27.500 euro);
– ingiustificati richieste economiche nel caso in cui si chieda la modifica di date orari, nome dei passeggeri e tratte di volo (sanzione di 55.000 euro).

Loading...

Vi consigliamo anche