0 Shares 5 Views
00:00:00
11 Dec

Vulcano Islanda, eruzione terminata si torna alla normalità

26 maggio 2011
5 Views

Si è conclusa senza grandi stravolgimenti l’eruzione del vulcano islandese Grimsvotn che nei giorni scorsi aveva fatto temere accadesse quanto accaduto lo scorso anno con il vulcano Eyjafjallajökull.

Dalle 17 del 25 maggio 2011 il vulcano non erutta più e dal cratere esce solo vapore per cui tutti gli aeroporti chiusi in Germania sono stati riaperti e il traffico aereo è ricominciato come al solito.

Ieri erano stati annullati ben 500 voli annullati tra Scozia, Irlanda del Nord, Berlino Amburgo e Brema e si temeva potesse accadere il peggio tra venerdì 27 e sabato 28 quando secondo gli esperti le ceneri del vulcano si sarebbero iniziate a disperdere per tutta Europa provocando blocchi e problemi.

Potrebbero comunque esserci ancora problemi di ritardi ed altro e per questo l’Enac ha voluto diramare una nota per regolamentare la gestione degli eventuali rimborsi a favore dei cittadini italiani precisando che se il volo viene cancellato per cause di forza maggiore "non si ha diritto alla compensazione pecuniaria mentre si ha diritto al rimborso o al trasferimento verso la destinazione finale e all’assistenza".

Vi consigliamo anche