0 Shares 17 Views 24 Comments
00:00:00
18 Dec

Windjet, come ottenere il rimborso del volo pagato con carta di credito

dgmag - 1 ottobre 2012
1 ottobre 2012
17 Views 24

Continuano ad essere frammentate le notizie relative ai rimborsi WindJet per chi ha prenotato un volo di cui non puo' più usufruire ma cominciano ad arrivare le prime buone notizie che riguardano il recupero dei soldi spesi da chi ha prenotato con carta di credito.

A settembre è stato infatti emesso il primo rimborso di 224 euro a favore di un passeggero e sembra si tratti del primo di una lunga serie che saranno emessi a favore di chi ha prenotato con carta di credito.

Il procedimento per ricevere indietro i soldi è all'apparenza semplice perché basta chiedere alla banca di non girare a Windjet i soldi pagati ma di restituirli a chi ha pagato. Basta dunque chiamare il servizio clienti della carta di credito e seguire le istruzioni per ricevere via email uno schema di lettera da compilare,  firmare e trasmettere a mezzo fax al numero indicato dal singolo istituto.

Proprio per via dei primi rimborsi emessi, Codacons ha prorogato il termine per richiedere il risarcimento al prossimo 20 ottobre e tutte le informazioni per presentare ricorso e chiedere risarcimento sono disponibili a questo indirizzo: per partecipare all'azione è necessario versare 6 euro così da ricevere i moduli da compilare e inviare per il rimborso.

E' anche possibile fare tutto per conto proprio conservando i biglietti e inviando una raccomandata a/r all'agenzia di viaggi dove si è comprato il biglietto o al gestore della carta di credito chiedendo di non mandare i soldi a Windjet e nel caso si sia passati per agenzia chiedendo anche il risarcimento dei danni subiti visto che l'agenzia è responsabile dell'inadempienza di terzi

Intanto pare proprio che per via dei ricorsi presentati al Tribunale di Catania tutti coloro che si sono avvalsi dei servizi delle associazioni dei consumatori a breve saranno chiamati per la prima udienza WindJet contro creditori.

Loading...

Vi consigliamo anche