0 Shares 7 Views
00:00:00
11 Dec

Netflix e la parodia dei droni Amazon

Michela Fiori
26 febbraio 2014
7 Views
droni netflix

In queste ultime ore c’è un filmato che sta facendo divertire la Rete. In America è diventato un vero e proprio must nelle bacheche Facebook e Twitter, si tratta della parodia dei droni Amazon. A ideare la presa in giro non è un qualsiasi smanettone ma Netflix, leader mondiale nello streaming cinematografico e televisivo. L’azienda ha voluto vendicare la “delusione” ottenuta in seguito alla notizia che Amazone Prime Air (il servizio di consegna tramite droni) altro non era che una burla.

La risposta è stata Netflix Drone 2 Home un servizio con cui Netfliz promette di rilanciare il noleggio Dvd in salsa moderna: tramite droni, e quando meno l’utente se l’aspetta. Il risultato è un video molto divertente in cui gli utenti sono letteralmente succubi dei droni che invadono la loro vita quotidiana.

Il filmato ricalca quello inizialmente diffuso da Amazon. I Dvd vengono confezionati nei magazzini Netflix, appesi ai droni e spediti. Fin qui tutto ok, il tono è quasi serioso e professionale, i problemi arrivano al momento della consegna e gli effetti sono imbarazzanti e divertenti. Si può vedere un drone agguerrito che insegue una dipendente dell’azienda che corre terrorizzata mentre un collega cerca di riprendere il controllo dell’aggeggio imbizzarrito, un drone che scompiglia la scrivania di un’impiegata con l’aria spostata dalle eliche e un drone diligente che con l’obiettivo di “intercettare il cliente ovunque si trovi” lo va a intercettare in un orinatoio pubblico.

L’effetto è divertente e ha scatenato un meccanismo virale che ha portato il nome Netflix sulle bacheche di migliaia di persone. L’ironia al servizio del marketing.

Vi consigliamo anche