0 Shares 8 Views
00:00:00
11 Dec

Amazon acquista Double Helix, studio di videogame

LaRedazione
6 febbraio 2014
8 Views
Amazon ha acquisito Double Helix, studio di videogame

L’intraprendenza di Amazon da alcuni anni a questa parte è sconfinata: quello che una volta era ”solo” il più grande store virtuale ed è poi passato alla produzione di eBook reader Kindle e altro hardware è ora approdato nel campo dei videogame con l’acquisto di Double Helix.

L’evoluzione dell’azienda americana, nata nel 1994, è sorprendente ed Amazon è diventato negli anni un modello di riferimento.

La notizia dell’ultim’ora è quindi l’acquisto della casa produttrice di videogiochi Double Helix che molti di voi conosceranno per lo storico titolo Super Nintendo Killer Istinct: titolo che è in questi giorni oggetto di un remake per Xbox One.

Double Helix è nato come studio indipendente ed ha fatto il suo ingresso nel mondo del videogaming che conta nel 2008 con Silent Hill: Homecoming, sesto titolo della fortunata saga horror.

Le mosse del proprietario di Amazon sembrano dare conferma alle voci sulla realizzazione di una console basata su sistema operativo Android per proporre un’alternativa al dominio decennale di Microsoft e Sony. L’acquisizione della Double Helix è chiaramente collocabile in queste linee di sviluppo, come lo è stata l’apertura degli Amazon Game Studios.

Lo sviluppo di Amazon è orientato chiaramente verso un livello di gaming soddisfacente, ma non solo: i servizi di musicale online sono sempre più diffusi in ogni parte del mondo e sembrano essere destinati (nonostante le resistenze dei produttori) ad espandersi anche alle serie tv e al cinema. Significative in questo senso sono l’inaugurazione del servizio Play Movies e il lancio sul mercato di Chromecast da parte di Google, con cui il colosso Amazon collabora spesso e volentieri.

I progetti del colosso statunitense sono sicuramente ambiziosi e difficili da realizzare: ma è bene ricordare il modo in cui è riuscita a rivoluzionare il concetto di commercio online e anche il concetto stesso di libro, l’articolo con cui ha cominciato a costruire la propria fortuna.

Per questo ed altri motivi non è irreale supporre che dietro l’acquisto di Double Helix, Amazon progetti di rivoluzionare anche il mondo del videogaming.

 

Vi consigliamo anche