0 Shares 21 Views
00:00:00
17 Dec

Giochi mobile: tutti pazzi per FlappyBird

Michela Fiori - 4 febbraio 2014
Michela Fiori
4 febbraio 2014
21 Views

Il nuovo must del momento in tema di giochi mobile si chiama FlappyBird. Dopo aver concquistato la prima posizione negli store d’oltreoceano, il giochino sta scalando anche le classifiche nostrane attestandosi come il fenomeno del momento.

Caratterizzato da una grafica estremamente semplice e stilizzata, Flappy Bird richiama in alcuni elementi l’amatissimo Super Mario. Il gioco è in apparenza molto schematico ma risulta quasi impossibile terminare il primo quadro, almeno le prime volte.

Facendo ripetutamente click sullo schermo dello smartphone il giocatore deve cercare di far battere le ali all’uccellino: lo scopo è evitare di essere intrappolati dai tubi verdi che si aprono e chiudono in continuazione.

Il gioco è molto impegnativo e sfida il giocatore a sessioni molto veloci. L’estrema difficoltà e la continua frustrazione a cui è sottoposto il giocatore costretto a continui Game Over sono i meccanismi che stimolano a continuare il gioco e a migliorarsi. Un’ulteriore attrattiva è la grafica che richiama gli anni ’80 e scatena una certa nostalgia per i primi giochi a 8 bit.

L’autore di Flappy Bird è Dong Nguyen un giovane vietnamita residente ad Hanoi e appassionato di giochi indie. A differenza delle grandi case produttrici di giochi, Nguyen non ha usato nessun veicolo di promozione di massa, ha messo semplicemente il gioco sugli store Apple e Google e il successo è venuto da solo propagandosi in modo virale. Se volete cimentarvi con FlappyBird potete scaricare il gioco in maniera gratuita dall’App Store e dal Google Play Store.

Loading...

Vi consigliamo anche