0 Shares 13 Views
00:00:00
15 Dec

Halo diventa una serie TV

LaRedazione - 27 gennaio 2014
LaRedazione
27 gennaio 2014
13 Views
Halo diventa una serie TV.

La serie di giochi Halo, che ha letteralmente spopolato su Xbox, si appresta a diventare oggetto di una serie TV, prodotta da Steven Spielberg. Se la notizia è abbastanza clamorosa, visto il prestigio di Spielberg, non meno clamore susciterà la notizia riguardante l’episodio pilota, che verrà diretto da Neill Blomkamp, che ha firmato District 9, molto apprezzato dalla critica, oltre al recente Elysium.

La direzione dell’episodio in questione, va peraltro a confermare indirettamente le voci che si erano propagate in passato riguardanti l’eventualità che fosse proprio Blonkamp a dirigere un lungometraggio ispirato ad Halo, progetto che sembrava ormai accantonato.

Per Blomkamp, peraltro, sarebbe comunque un ritorno all’universo di Halo, considerato il fatto che ha già diretto un cortometraggio “Halo: Landfall”, il quale era stato varato al fine di promuovere Halo 3. Per quanto concerne invece la serie televisiva, che è stata annunciata da Microsoft insieme allo stesso Spielberg e alla Xbox One, ancora non sono stati resi noti i piani precisi riguardanti la sua effettiva produzione.

Dopo la sua riduzione sotto forma di fumetto e di romanzo, con la fiction del quattro volte premio Oscar Spielberg Halo potrebbe perciò trovare un nuovo canale di commercializzazione in grado di rendere ancora più popolare una serie di giochi che è un vero oggetto di culto da parte di moltissimi appassionati.

Alla serie, peraltro, potrebbero accompagnarsi documentari e filmati in esclusiva, dando vita ad una collana di audiovisivi in grado di sbancare letteralmente a livello di vendite.
Già nei mesi precedenti lo stesso Spielberg aveva parlato dei progetti che andavano prendendo piede sotto l’egida di Microsoft, nel corso di un evento di presentazione di Xbox One, anche se in un primo momento si era parlato di una sua partecipazione sotto forma di produttore. Presto, però, in molti avevano adombrato l’ipotesi di un suo ruolo dietro la macchina da presa e di un piccolo ruolo sotto forma di cameo.

Ora arriva una conferma più probante, che farà sicuramente la felicità dei fans di Halo, una saga fantascientifica che proprio nelle mani del celebre regista di Jurassic Park potrebbe raggiungere livelli stilistici di assoluta eccellenza.
Va infine ricordato che in passato dall’interno di Xbox Entertainment Studios erano trapelate voci riguardanti l’intenzione di rendere interattiva la serie, senza però che queste indiscrezioni venissero confermate.

Secondo alcuni esperti, Halo potrebbe essere una serie TV tipo “Librogame”, con lo spettatore chiamato a decidere l’evoluzione della trama, a realizzare questo intento.

 

Loading...

Vi consigliamo anche