Top

Pes 2015: trucchi, finte e calci di punizione

Dopo aver parlato dei trucchi di Fifa 15, è il momento di scoprire insieme i trucchi più interessanti di Pes 2015

Come per Fifa 15, anche per  giocare a Pes 2015 esistono diversi trucchi che possono essere applicati con grande facilità.

Il trucco delle punizioni imparabili – Il primo trucco che bisogna sfruttare è quello dei calci di punizione: seguendo delle semplici regole infatti sarà possibile battere qualsiasi portiere, anche quello più forte del gioco e coi riflessi maggiori.

Il trucco può essere applicato solo da una distanza compresa tra i sedici ed i venticinque metri: se dovesse essere più vicino o lontano dunque, questa strategia potrebbe non riuscire perfettamente.
I giocatori che devono essere utilizzati devono avere un valore superiore agli ottantacinque punti: ottimi tiratori come Xavi oppure Ronaldo dunque permettono di poter sfruttare al massimo i calci di punizione entro il limite prima citato.
Per far si che il trucco funzioni, bisogna puntare nello spazio tra il primo ed il secondo giocatore vicino al palo interno: se la barriera dunque è sulla sinistra, bisogna puntare su quello spazio che permette di inquadrare il palo sinistro, ovvero quello più vicino.
Per quanto riguarda la potenza del tiro, la barra deve essere appena gialla: non bisogna infatti bloccarla sul verde, dato che il tiro verrà parato, deviato o bloccato dalla barriera, o rossa, visto che il pallone verrà calciato alto.
Per quanto riguarda i controlli, su entrambe le consolle bisogna spingere la leva analogica sinistra verso l’alto, e preme il tasto cerchio o B: in questo modo le punizioni saranno imparabili.

Ecco il video che vi riassume questi concetti.

Finta del sombrero e rete – Un trucco utile per liberarsi di un difensore fastidioso è quello del sombrero e del tiro in porta: questo trucco deve essere applicato non appena un giocatore dalle quattro stelle in su, con overall in agilità alto, tocca la palla.

Bisogna prendere ad esempio Neymar: una volta che il giocatore sta per ricevere la palla, bisogna premere lo stick destro e contemporaneamente spostare quello sinistro verso la porta avversaria.
Fatto questo, Neymar si alzerà la palla a campanile, sorpasserà un avversario e si ritroverà in area di rigore: basterà solo calibrare bene il tiro e scegliere l’angolo sinistro della porta, spostando l’analogico sinistro verso l’alto a sinistra.
Il gol sarà assicurato! Ecco il video che mostra come procedere.

Le altre finte – Oltre alla classica finta di tiro, che si effettua caricando il tiro e premendo il tasto del passaggio, per poter effettuare tutte le altre basta semplicemente combinare le posizioni dei due stick analogici.

Ogni giocatore, in base ai suoi valori in agilità e dribbling, effettuerà delle mosse differenti in grado di spiazzare l’avversario.

Ecco dunque i trucchi di Pes 2015 per le finte ed i calci di punizione, non vi resta che provare ad usarli per essere invincibili. Buon divertimento!