The Sims 4 è ora disponibile anche per Mac

A 4 mesi dal lancio della versione per PC, arriva quella per sistemi OS X, con download gratuito sul web per chi ha già acquistato la prima

The Sims 4, uno dei videogames più diffusi ed apprezzati da anni per acquisire abilità, incontrare nuove persone, costruire relazioni in un mondo virtuale, ora è anche per Mac. C’era da aspettarselo, dopo 5 mesi dall’uscita sulla piattaforma per PC (uscita a settembre 2014) arriva la versione che in molti attendevano da tempo anche per gli amanti della mela.

Arriva infatti nei negozi la versione adatta alla piattaforma Apple e l’annuncio arriva direttamente da Electronic Arts e Maxis dove il titolo è reso disponibile in versione digitale su Origin. Chi ha già provveduto ad acquistare la versione per PC qualche mese fa, inoltre, non dovrà fare altro che scaricare gratuitamente anche la versione Mac, ritrovando tutti i livelli raggiunti ed i contenuti aggiuntivi su PC trasferendoli senza alcun problema sulla nuova release.

Requisiti minimi per poter godersi il nuovo capitolo del famoso “simulatore di vita” ora anche su OS X sono: un processore Intel Core 2 Duo a 2,4 GHz o superiore, una scheda video NVIDIA GeForce 320M, 9600M, 9400M, ATI Radeon HD 2600 Pro o superiore e che supporti almeno 256 MB di memoria, poi sono necessari anche 4 GB di RAM e almeno una decina di GB di spazio su disco fisso.

Sulla piattaforma digitale di Electronics Art è già disponibile la nuova saga simulativa di Maxis in versione standard al prezzo (a dir poco introvabile) di 39,90 euro grazie ad uno sconto del 30% rispetto al prezzo di vendita.

[foto: TheSims]