0 Shares 15 Views
00:00:00
12 Dec

Video comparativo di Metal Gear Solid V

LaRedazione
19 febbraio 2014
15 Views
Video comparativo di Metal Gear Solid V

Konami ha pubblicato un filmato in cui confronta le varie versioni di Metal Gear Solid V: Ground Zeroes nelle diverse console: PS3 e Xbox 360 e quella PS4 e Xbox One.

Proprio pochi giorni fa, la Konami ha mostrato le immagini delle varie grafiche di Metal Gear Solid 5: Ground Zeroes che girerà su console di casa Sony e Microsoft.

Metal Gear uscirà il 20 marzo e girerà sia su Xbox 360 che su PS3, dunque le console un po’ più datate, oltre alle console next-gen (Xbox One e PS4). Dalle immagini è possibile vedere chiaramente le varie differenze di risoluzione; su Xbox One girerà con una risoluzione di 720p (dunque uguale a PS3 e Xbox360) ma a 60 fps mentre su PS4 sarà possibile farlo girare con una risoluzione di 1080p, a ben 70 fps.

Però la Konamia ha voluto fare di più, non si è soltanto accontentata di far vedere le immagini, consultabili da tutti i fan della serie o su Twitter o su altri social network (oltre chiaramente al sito web di Metal Gear 5), ha voluto che gli acquirenti (proprio come successe tempo fa con The Witcher 3) avessero la visione totalitaria della risoluzione di gioco con un video dimostrativo che mette a confronto le varie edizioni su console.

Il video, della durata di circa due minuti e mezzo, fa vedere all’inizio uno Snake che guarda fisso verso la camera, uno splitter divide l’immagine in quattro punti. La pioggia cade incessante, lasciando delle gocce più nitide nelle versioni Xbox One e PS4. Poi ci si sposta in una sorta di campeggio, in notturna e con una pioggia scrosciante che crea fanghiglia marroncina nella stradina sulla quale è accucciato il famoso Solid Snake. Qui le differenze sono veramente minime, come a delineare che ancora i videogiochi non riescono a sfruttare a pieno la potenza offerta dalle console next-gen.

I movimenti di Solid Snake sono i medesimi, non ci sono differenze sostanziali nel gameplay. Le differenze sono, a guardare il video, nei giochi di luce (infatti un pezzo di video mostra Snake che si muove sotto un sole che picchia), e nei riflessi delle pozze a terra o sulla tuta di Snake. Anche i peli sono diversi da console a console, nelle next-gen sono estremamente reali mentre sulle vecchiotte console sono un po’ meno reali. Ma qual’è la differenza sostanziale? La fluidità dell’immagine. Infatti, su PS4 gira sui 70 fps, dunque è maggiormente visibile su quest’ultima connessione quanto l’immagine sia fluida e senza intoppi come succede su Xbox 360 o PS4.

Metal Gear Solid V: Ground Zeroes arriverà il prossimo 18 marzo in America e il 20 dello stesso mese in Europa.

Vi consigliamo anche