0 Shares 9 Views
00:00:00
18 Dec

The Walking Dead: In Harm’s Way, è arrivato

Michela Fiori - 15 maggio 2014
Michela Fiori
15 maggio 2014
9 Views
The-Walking-Dead In Harm's Way

E’ arrivato The Walking Dead: In Harm’s Way, ultimo episodio della seconda stagione del celebre videogame.

Il nono episodio creato da Telltale Games porta verso la parte finale della seconda stagione Luke e Clementine. Nella nuova storia proposta gli autori hanno deciso di incentrare tutto intorno al confronto di personalità tra Carver (il cattivissimo interpretato da Michael Madsen) e Clementine.

Se avete il dubbio che arrivati a questo punto la storia non abbia più nulla da dire vi siete sbagliati, come al solito gli autori hanno trovato il modo giusto per sorprendervi e farvi divertire. Clem diventerà presto il prototipo  delle nuove generazioni cresciute nel terrore e in grado, meglio degli adulti, di gestire con freddezza l’orrore dell’apocalisse zombie.

Il confronto tra Carver e Clementine rappresenta dunque il passaggio di consegne tra la vecchia e la nuova generazione. Starà a voi scegliere se farla diventare più compassionevole o plasmarla sulle linee di condotta della precedente. In The Walking Dead: In Harm’s Way gli sviluppatori affiancano Sarah a Clementine, una ragazzina più grande ma molto insicura e impacciata, che dovrà essere protetta a tutti i costi.

Anche in questo capitolo Telltale regala agli animi più inquieti un tasso di violenza molto elevato. The Walking Dead: In Harm’s Way inizia con uno schiaffo a una ragazzina e arriva a un pestaggio brutale inferto contro una persona resa ormai offensiva. A fare paura infatti non sono gli zombie, ma gli umani che si possono incontrare in giro per il mondo.

Loading...

Vi consigliamo anche