0 Shares 9 Views
00:00:00
12 Dec

BooTube: il fratello trash di YouTube

Michela Fiori
16 settembre 2013
9 Views

Per gli amanti dell’orrido, del trash e per i cultori del cattivo gusto c’è la possibilità di non perdersi neanche un video tra quelli decretati dal pubblico mondiale come peggiori. Andando su BooTube infatti è possibile vedere i video più brutti e demenziali prodotti dal genio umano. La piattaforma raccoglie tutto quello che le persone “scartano” su YouTube, tutti i video che, per intendersi, hanno collezionato i rating peggiori di sempre. L’aggregazione è automatica, appena un video viene votato con pollice verso viene immediatamente inserito nel database di BooTube. L’ascesa alla classifica viene determinata dalla proporzione tra voti positivi e voti negativi: più un sito raccoglie pollici versi più sale nella classifica. Uno staff interno inoltre può aggiungere i video preferiti dal team e creare una raccolta trash del “Meglio del peggio”.

L’idea di fondo si basa su un’osservazione delle dinamiche su YouTube: più i video sono brutti e imbarazzanti più raccolgono visualizzazioni. Che l’essere umano subisca un’inconscia attrazione per l’orrido è cosa certa e studiata e il principio generatore della piattaforma parte da questa convinzione.

Il creatore della Hit parade dei video trash è Dylan Berg: “Osservando le nostre abitudini di navigazione all’interno di YouTube – afferma Berg – abbiamo notato che molti dei nostri video preferiti sono proprio quelli con le valutazioni peggiori e, a volte, alcuni di loro hanno registrati milioni di visite”.

Vi consigliamo anche