0 Shares 21 Views
00:00:00
15 Dec

eBay: prossimo debutto nel giornalismo online

Michela Fiori
18 ottobre 2013
21 Views

“Trasformare i lettori tradizionali in cittadini attivi”. Con questo proposito, indiscutibilmente buono, eBay scende in campo nel settore dell’informazione e debutta nel giornalismo online. Lo fa in grande stile, con un progetto editoriale tutto suo, un giornale online “capitanato” da Glenn Greenwald giornalista del Guardian. Greenwald, insieme ai suoi collaboratori, è stato autore di una serie di inchieste choc sullo scandalo Nsa, sulle intercettazioni Usa per intendersi.

Al momento non è dato sapere né nome della testata né tantomeno i tempi di entrata in attività, ma Pierre Omidyar, miliardario fondatore di eBay ha tenuto a specificare che si tratterà di una mass media organization, une magazine incentrato su notizie di attualità e inchieste d’approfondimento portate avanti proprio da quei giornalisti che hanno portato alla ribalta mondiale le cronache del caso Snowden. Dopo Jeff Bezos di Amazon dunque (ha acquistato di recente il Washington Post) anche Pierre Omidyar un altro magnate dell’e-commerce annuncia la nascita di un progetto editoriale online tutto suo. A motivare la scelta di Omidyar è stata, nelle sue stesse parole “la preoccupazione per le restrizioni alla libertà di stampa negli Stati Uniti e nel resto del mondo”.

Una spinta nobile non c’è che dire, che potrebbe essere tuttavia avallata ( e non ci sarebbe niente di male comunque) da interessi economici molto forti. Altro che morte del giornalismo, è vivo e vegeto, ma sta assumendo nuove forme, lasciando gradualmente la carta stampata si sta aprendo a nuove forme, strutturali e di produzione. Se ci guadagni o no la completezza e la libertà d’informazione questo però è tutto ancora da vedere.

 

Loading...

Vi consigliamo anche