0 Shares 18 Views
00:00:00
15 Dec

Governo: oggi Bersani chiude con Dylan Dog

Gianfranco Mingione - 28 marzo 2013
Gianfranco Mingione
28 marzo 2013
18 Views

Tutti, ma proprio tutti e ha iniziato non dai palazzi del potere, con la chiama dei vari leader politici, ma dalle associazioni e dai rappresentanti di questo o quel settore sociale, economico e culturale. Lodevole rottura col passato e primo segno d’innovazione o tentativo di conquistare i famosi e oramai imprendibili senatori del Movimento 5 Stelle?

Tesoro mi si sono allargate le consultazioni! La lista degli incontri fatti sinora è davvero lunga: Anci, sindacati, volontariato, Confindustria, Saviano, Don Ciotti, giovani, anziani, europeisti federalisti, ecologisti e dulcis in fondo Fai, Touring Club e Cai (chissà se sono tutti). Ma i gruppi politici? Li ha incontrati alle battute finali nonostante sia lì che poi dovrebbe trovare ed avere la certezza numerica per divenire premier di un’eventuale governo.

Il web non perdona: dopo Saviano, don Ciotti e gli ambientalisti, domani #parlaconBersani consultazioni con Topo Gigio, Tex Willer, Batman e l'Uomo Invisibile” (@AleRicciMarsili). Nel web non si è perso tempo e subito è partita la satira politica che ha preso di mira il segretario, e premier incaricato, e le sue consultazioni "molto allargate". Su Twitter, complice la sintesi, si realizza la migliore satira e spopola ormai l’hashtag  #parlaconbersani: “oggi dopo Bagnasco e don Ciotti vedrà il mio parroco. Ci siamo. Il Governo è vicino” (@alexcorlazzoli); “Bersani consulta il Cai e il Fai. Furibondi per l'esclusione il Dai e Vai, il Sai e il Mai” (@FPanunzi); “Bersani consulterà a Roswell una delegazione della federazione galattica, prima di incontrare i cinghiali della Maremma” (Fabrizio Rondolino); “Domani seduta spiritica per parlare con l'aldilà, visto che di qua nessuno lo capisce. Sarà presente anche Romano Prodi” (@albe_sco); “Consultazioni odierne: Trio Lescano e Capitan Findus2" (@giure99); “Se pensi che anche il tuo capocondomino debba essere consultato #parlaconbersani , non si sa mai….” (@69Mangusta). Impossibile elencarli tutti ma basta farsi una passeggiata sul social network cinguettante e le risate sono garantite.

E se fossi tu il prossimo ad essere consultato? Chi più ne ha, più ne inventi e ne scriva. Ma oltre il gioco, lo sfottò, se fossi tu ad incontrare il premier incaricato, cosa gli proporresti? Quale idea di Paese gli offriresti? Risposta non facile… non da tutti.

[foto: www.europaquotidiano.it]

Gianfranco Mingione

Loading...

Vi consigliamo anche