0 Shares 9 Views 4 Comments
00:00:00
13 Dec

Alluvione di Genova: numeri utili, siti da consultare e tutti i modi per aiutare

5 novembre 2011
9 Views 4

Continua l’allerta meteo a Genova e la città continua ad essere sotto l’attacco di una violenta ondata di maltempo che ha messo in ginocchio tutti e che ha evidenziato i limiti della società di oggi per quel che riguarda l’architettura sostenibile e l’attenzione verso l’ambiente e così mentre si aspetta la fine dell’emergenza e si cominciano a contare morti e danni, cerchiamo di riassumere quali sono i modi migliori per restare informati e soprattutto per portare aiuti alla popolazione di Genova.

Per gli abitanti di Genova:

Contattare il numero verde 800177797 in caso di necessità
Togliere la password alle proprie reti Wi-Fi per agevolare la connettività
Sfruttare la telefonia VoIP ove possibile
Utilizzare se possibile la rete Wi-Fi del comune di Genova per collegarsi e inviare aggiornamenti usando il servizio password unica se funzionante
– Seguire la pagina Facebook degli Angeli col fango sulle magliette che stanno organizzando una rete di volontari per ripulire Genova come accadde nel 1970.

Per seguire gli aggiornamenti:
– usare Twitter e nello specifico gli hashtag #genova e #allertameteoLG
– seguire online la diretta di Radio Babboleo
– seguire Primocanale in diretta da Genova
– seguire Il secolo XIX per tutte le novità in diretta

Per inviare denaro per la ricostruzione e gli sfollati:
– inviare un sms al 45500 per donare 2 euro o chiamando lo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Fastweb e Tiscali e Tele Tu.
– depositare soldi sul conto corrente aperto da Sky e Repubblica: CODICE IBAN IT07U0200809432 000101739561 indicando come beneficiario Alluvione, un aiuto per ricostruire.
– depositare soldi sul conto corrente aperto dal Corriere della Sera e La7: CODICE IBAN  IT80O0306905061100000000567 indicando come beneficiario Un aiuto subito. Alluvione Ligure.

Al momento il comune di Genova fa sapere che il volontariato spontaneo non è consigliato per via delle avverse condizioni meteo e delle difficoltà di circolazione e movimento in città; consultare il sito della Protezione Civile per informazioni in questo senso e mettersi in contatto con la Protezione Civile, la Croce Rossa e le varie associazioni presenti sul territorio di appartenenza che certamente al termine dell’emergenza organizzeranno un servizio di aiuto per la popolazione di Genova e dintorni.

Vi consigliamo anche