0 Shares 11 Views
00:00:00
13 Dec

Alluvione in Toscana, ecco come aiutare la popolazione

13 novembre 2012
11 Views

Il maltempo sta flagellando la Toscana dallo scorso fine settimana e la situazione è davvero ai limiti in molte zone della Regione dove si registrano alluvioni con conseguenti morti e problemi alla viabilità e alla vita quotidiana.

Come sempre accade in queste situazioni, abbiamo cercato di raccogliere quante più informazioni possibili per provare a dare dritte utili a quanti vogliono fare qualcosa per la Toscana portando aiuti, fisici, materiali e non.

I primi contatti possono essere presi con la Protezione Civile di zona che si sta organizzando per portare aiuti e soccorsi nelle zone del grossetano (e non solo) più colpite dall'alluvione: cio' di cui si ha bisogno sono farmaci da portare ai malati isolati e anche volontari in grado di aiutare nelle operazioni di ripulitura delle strade e di asciugatura dell'acqua in modo da iniziare a quantificare i danni reali.

La Forestale si muove per distribuire vivere a chi non puo' uscire di casa specie nella zona di Albinia, il comune più colpito dall'alluvione in Maremma mentre ad Orbetello si chiedono torce, fiammiferi e anche coperte per permettere di gestire al meglio quella che sembra essere l'ultima parte dell'allerta meteo.

A Massa Carrara sono arrivati gli angeli del fango che si sono messi all'opera per ripulire case e città da acqua, detriti e fango: oltre ai residenti anche volontari arrivati da Emilia e Liguria grazie all'appello lanciato sul sito del Comune di Massa.

La stima dei danni è ancora da calcolare ma come accade di solito sarà possibile stimare io danni solo nei prossimi giorni mentre invitiamo tutti quelli che vogliono rendersi utili come volontari a non fare di testa propria ma a contattare i comuni e le associazioni di volontariato o la Protezione Civile in modo da capire come muoversi e di cosa davvero ha bisogno la popolazione anche perché è praticamente inutile avventurarsi in zona calcolando che molte strade sono chiuse.

La Croce Rossa Provinciale della Maremma comunica che è iniziata una raccolta fondi per aiutare la popolazione colpita dalle alluvioni. I versamenti potranno essere effettuati sul conto corrente IBAN IT 22 7 08636 000000341604 o conto corrente postale n. 11009586 intestato a Croce Rossa Italiana, Comitato Provinciale di Grosseto con la causale “Emergenza Maremma”.

Vi consigliamo anche