0 Shares 6 Views
00:00:00
15 Dec

Apple: ecco Safari 5

9 giugno 2010
6 Views

Dopo aver ufficializzato l’iPhone 4, Apple ha anche rilasciato Safari 5, versione aggiornata del suo popolare browser per la navigazione.

Safari 5 comprende il nuovo Safari Reader per la lettura degli articoli sul web senza distrazioni e, secondo Apple, è performante del 30% in più rispetto a Safari 4 oltre ad offrire la possibilità di scegliere Google, Yahoo! o Bing come servizio di ricerca nel campo ricerca.

Safari Reader rende ancora più semplice leggere articoli di una o più pagine sul web, presentandoli in una nuova modalità da scorrere; quando Safari 5 riconosce un articolo, infatti, l’utente può cliccare sull’icona Reader nel campo Smart Address Field per visualizzare l’intero articolo per una lettura chiara e continua con opzioni per ingrandire, stampare o spedire via mail.

Safari 5 sfrutta varie funzionalità HTLM5 come HTML5 Geolocation, HTML5 section elements, HTML5 draggable attribute, HTML5 form validation, HTML5 Ruby, HTML5 AJAX History, EventSource e WebSocket.

Il nuovo e gratuito Safari Developer Program permette agli sviluppatori di personalizzare e valorizzare Safari 5 con estensioni basate su tecnologie web standard come HTML5, CSS3 e JavaScript. L’Extension Builder, nuovo in Safari 5, semplifica lo sviluppo, l’installazione e il packaging delle estensioni. Per una sicurezza e stabilità potenziate, Safari Extensions è in ambiente controllato (sandbox),  con certificato digitale Apple e funzionante esclusivamente nel browser.

Safari 5 è disponibile per Mac OS X e Windows come download gratuito all’indirizzo www.apple.com/it/safari. Safari 5 per Mac OS X richiede Mac OS X Leopard 10.5.8 o Mac OS Snow Leopard 10.6.2 o superiori. Safari 5 per Windows richiede Windows XP SP2, Windows Vista o Windows 7, un minimo di 256MB di memoria e un sistema con almeno un processore Pentium Intel da 500 MHz.

Loading...

Vi consigliamo anche