0 Shares 8 Views
00:00:00
15 Dec

Aruba down, le associazioni chiedono il risarcimento

dgmag - 10 luglio 2011
10 luglio 2011
8 Views

A poco più di 24 ore dal nuovo blocco di Aruba, le associazioni dei consumatori hanno iniziato a prendere posizione per garantire che i diritti degli utenti vengano rispettati.

Adoc è la più agguerrita e sta raccogliendo testimonianze e un numero sostanzioso di utenti in modo da porre le basi per una eventuale class action che tenga conto anche di quanto successo lo scorso 29 aprile; chiaramente è da valutare la fattibilità di una class action e di un’azione legale contro Aruba sempre per gli stessi motivi che abbiamo ipotizzato per lo scorso black out.

Anche Codacons ha annunciato di voler presentare un esposto a 104 Procure della Repubblica di tutta Italia e chiede che Aruba risarcisca i propri clienti.

Il blocco di Aruba, come avevamo scritto, è stato causato da "un’interruzione dell’alimentazione determinata da un guasto dell’impianto elettrico" che a sua volta potrebbe essere stata legata all’incidente dell’aprile scorso.

Aruba ha voluto rassicurare gli utenti sostenendo che in pochi mesi ci saranno tante novità che garantiranno più stabilità ed efficienza ma non ha offerto nessun rimborso/risarcimento agli utenti come invece accaduto tre mesi fa.

Loading...

Vi consigliamo anche