0 Shares 8 Views
00:00:00
15 Dec

BillionaireXchange, il sito di aste online per i ricconi

dgmag - 12 novembre 2009
12 novembre 2009
8 Views

Eravate ricchi ma ora siete caduti in disgrazia e cercate un modo per "disfarvi" dei vostri beni pur di recuperare soldi?

Niente paura perchè in vostro soccorso è arrivato BillionaireXchange, un sito di aste online che si basa tutto sulla crisi e sulla recessione economica che sta colpendo il mondo.

BillionaireXchange punta in sostanza a mettere in collegamento gli ex ricchi con i nuovi ricchi, permettendo la vendita di tutto ciò che abbia un valore, dalle opere d’arte ai beni commerciali.

I beni in vendita sono suddivisi in categorie: si va da pezzi d’arte e navi, aerei ed elicotteri, isole private, elettrodomestici di lusso e proprietà esclusive. Non mancano chioaramente i beni appartenuti a star e celebrità

Tutto a seguito della verifica di uno dei requisiti fondamentali: si tratta solo con "clienti" che sono in grado di dimostrare di avere almeno 2 milioni di dollari in attivo.

Il co-fondatore Quentin Thompson ha dichiarato che i maggiori clienti del sito sono attori e sportivi famosi, che proprio a causa della crisi vogliono disfarsi dei loro beni di lusso e desiderano che "la transazione avvenga in un luogo discreto e privato perché non si sappia in giro e non debbano sopportare la vergogna".

Per dimostrare la forza del progetto basta pensare che nei primi dieci mesi di prova, BilionaireXchange ha totalizzato compravendite per circa 120 milioni di euro.

Se siete interessati sappiate che BilionaireXchange trattiene un 5% di commissione sulle vendite.

Loading...

Vi consigliamo anche